About

Breaking News

Partita da dentro o fuori per la Gea Basketball Grosseto contro il Valdicornia


Partita da dentro o fuori per la Gea Basketball Grosseto che ospita domenica pomeriggio alle 18 lo Studio Arcadia Valdicornia nella quart’ultima giornata del campionato di serie D. La formazione di Venturina è terza in classifica con un vantaggio di quattro punti e per i ragazzi di Marco Santolamazza è obbligatorio conquistare la vittoria per non uscire definitivamente dalla zona playoff. Quella tra Gea e Valdicornia è una delle gare più sentite dalle due squadre ed è facile auspicare un Palasport di via Austria da tutto esaurito. Furi e compagni hanno dei buoni motivi per disputare una partita superlativa. Tanto per cominciare c’è da riscattare il ko dello scorso 11 dicembre per 76-49, maturato a causa di un brutto primo tempo dei grossetani. Il Grosseto in questa stagione ha vinto le tredici gare casalinghe disputate finora. L’ultimo ko interno risale alla prima giornata di ritorno della stagione 2021-22 proprio contro lo Studio Arcadia (76-68). E’ stato quello l’unico stop in via Austria delle ultime due stagioni su 23 incontri disputati davanti al pubblico amico. Con un successo si dimezzerebbe in ritardo in classifica, con i livornesi che hanno un altro importante scontro diretto sul campo del San Vincenzo. Formazione quest’ultima che deve fare visita anche al Grosseto.
«Il Valdicornia – sottolinea il coach Marco Santolamazza – è a mio parere la migliore squadra del girone. Quest’anno siamo sull’1-1: li abbiamo battuti in Coppa Toscana, ma siamo stati superati in campionato per una brutta giornata nostra e degli arbitri». «Ci giochiamo la possibilità di lottare fino all’ultimo per un posto nei playoff – prosegue il tecnico della Gea – I ragazzi sono carichi, si sono allenati bene. Le tre vittorie consecutive, due delle quali in trasferta, ci garantiscono il giusto entusiasmo per una partita da giocare con la massima attenzione. Servirà giocare al 110% sia in difesa che in attacco per avere la meglio sulla loro fisicità. Nel basket tutto può succedere ma vedo improbabile un ribaltamento dello scontro diretto. Ci basterà vincere per lottare fino all’ultimo dei 120 minuti che rimarranno prima della conclusione della regular season».
Valdicornia arriva a Grosseto con una striscia di otto vittorie consecutive e ha vinto dieci delle dodici sfide esterne disputate. Atteso anche un bel duello a distanza tra i bomber delle due squadre: il grossetano Lorenzo Morgia (344 punti) e il livornese Luca Pagni (291).
Santolamazza recupera Mattia Ricciarelli ed Edoardo Delfino Marsili, che hanno ripreso gli allenamenti. Torna a disposizione anche Gabriele Canuzzi.
I convocati: Canuzzi, Bambini, Morgia, Furi, Ricciarelli, Delfino, Simonelli, Scurti, Romboli, Mazzei, Baccheschi, Piccoli.
Arbitri: Diego Carboni di Scandicci e Francesco Tabarin di Pistoia.
Ufficio stampa Gea Basketball