Header Ads Widget

Il punto sui giovani bianco/blu della JP Pontedera


UNDER 17 SILVER:SI CHIUDE IL CAMPIONATO CON UN KO DI TRE PUNTI
Cala il sipario anche sul campionato under 17 silver, nel weekend si è disputata l’ultima giornata della stagione 22/23, purtroppo i giovani bianco/blu di coach Giusto escono sconfitti dalla trasferta livornese 51 a 48 per mano dell’Invictus comunque lottando e battagliando punto punto per tutti i 40 minuti solo per essere poi superati e beffati dai padroni i casa negli ultimi 90 secondi dell’incontro. Nonostante ciò i ragazzi si sono dimostrati motivati e concentrati, salvo qualche eccessiva imprecisione in fase offensiva soprattutto a gioco fermo nei tiri dalla lunetta. In generale l’impegno per portare a casa l’ultima vittoria stagionale si è ampiamente visto e quindi alla fine nessun rammarico per l’epilogo finale anzi comunque tutti i ragazzi vanno elogiati per aver dato in questa partita come nelle altre anima e cuore dall’inizio alla fine. Queste le parole di coach Giusto a bilancio della stagione appena conclusa: “ In primis voglio ringraziare tutti i ragazzi ed anche i tre giovani dell’under 15 silver, aggregati alla squadra fin da inizio stagione, per l’annata disputata e per le emozioni che mi hanno dato e trasmesso. Una prima fase esaltante, 10 vittorie su 12 partite disputate, primi in classifica incontrastati, senz’altro un ottimo risultato sportivo per tutti, ma soprattutto molto importante per il roster perchè credo che abbia infuso in ogni ragazzo la consapevolezza e il rafforzamento delle proprie capacità tecniche e caratteriali. Poi passiamo alle dolenti note, ma solo sportivamente parlando, perché la seconda fase ci ha visto sì vincere solo due partite su 10 disputate ma le sconfitte maturate, per lo più tutte con uno scarto compreso tra i 2 e i 7 punti eccezion fatta le due contro la prima in classifica, hanno evidenziato una squadra che ha saputo esprimersi sempre al massimo sia con uno spirito di forza e di abnegazione tale da superare tutte le note vicende legate agli infortuni e alla panchina corta riversando sempre sul parquet grande vitalità, entusiasmo , carica agonistica ed energia coinvolgente. In generale sapevamo già da agosto che il roster corto avrebbe potuto fare il bello e il cattivo tempo ed infatti se fino a gennaio è andato tutto ok poi abbiamo pagato purtroppo oltremodo questa criticità. Quindi per concludere faccio un plauso a tutto il mio roster, ovviamente un ringraziamento particolare anche ai genitori per aver sempre supportato e tifato i ragazzi in ogni momento della stagione e un grazie alla dirigenza e a tutto lo staff tecnico.
INVICTUS LIVORNO – JP PONTEDERA 51-48 (13-12, 24-23; 40-37, 51-48)
JP PONTEDERA: Toni, Marano 5, Santi 9, Carrozzo 11, Brini 8, Lapi 6, Del Punta 8, Cimino 1. All.re I. Giusto
UNDER 17 SILVER:LA JP LOTTA FINO ALLA FINE,MA IL DON BOSCO VINCE
Nella penultima giornata del campionato under 17 silver, i giovani bianco/blu di coach Giusto escono sconfitti nel turno infrasettimanale, dopo una partita arrembante, intraprendente ed avvincente, dalla trasferta in terra livornese per 56 a 52 per mano di un coriaceo e scaltro Don Bosco. Il match scorre sul filo dell’equilibrio nel 1°quarto, chiuso sul +2 per i padroni di casa (13-11), poi nel 2° periodo gli ospiti trovano con difficoltà la via del canestro tanto che la JP chiude all’intervallo sul -6 (26-20). La ripresa prosegue sulla falsa riga della frazione precedente e così per la disputa degli ultimi 10 minuti i giovani pontederesi si presentano e si trovano addirittura in ritardo di 9 punti (44-35), sembra la resa. Ma come ci hanno insegnato in questa fantastica stagione, i giovani under, non mollano e non demordono, così danno vita ad un ultimo quarto strepitoso ed emozionante, la propria area difensiva diventa invalicabile, in attacco si trovano giochi in 1c1 che producono una lenta ma efficace rimonta. Si arriva così agli ultimi 120 secondi in perfetta parità (52-52), si ha il tiro del possibile ed anche meritato sorpasso, ma non va a bersaglio e sul capovolgimento di fronte i locali labronici realizzano la tripla del +3. Nei concitati secondi finali si prova a trovare la via del canestro ma invano, il match poi termina sul +4 finale per il Don Bosco Livorno (56- 52). In generale , una bella prova di carattere e di squadra da parte di tutto il roster, bravi ragazzi!!!
DON BOSSCO LIVORNO – JP PONTEDERA 56-52 (13-11, 26-20; 44-35, 56-52)
JP PONTEDERA : Toni, Marano 5, Santi 4, Carrozzo 4, Brini 15, Lapi 5, Milo 2, Del Punta 15, Cimino 2, Brunasso. All.re I. Giusto
UNDER 15 SILVER:UNA JP SCOPPIETTANTE ANNICHILISCE L’ETRUSCA
Inizio con il “botto” per la Juve Pontedera nella seconda fase del campionato Under 15. La squadra pontederese ha superato con uno scarto molto alto il forte San Miniato, una squadra che nella prima fase aveva dominato i bianco-blu a proprio piacimento in entrambe le gare. In questa circostanza invece la Juve ha aggredito il match con grande determinazione fin dalle battute iniziali. La difesa locale ha dettato i ritmi subendo nel primo quarto appena 6 punti mentre l’attacco superava con efficacia il proverbiale pressing degli ospiti. 18-6 il parziale alla prima sirena, 39-21 all’intervallo nonostante alcune disattenzioni clamorose nel 20 esimo minuto che hanno regalato ben 6 punti agli avversari. Nella ripresa la Juve ha premuto il piede sull’ acceleratore allungando decisamente fino a sfiorare i 40 punti per poi chiudere con un perentorio 81-50. Impressionante prova di forza di Giovanni Caciagli autore di 27 punti in poco più di 20 minuti ma in generale tutti gli effettivi hanno palesato una crescita caratteriale incredibile rispetto alla prima fase. La Juve è attesa in questo mese di Maggio da un tour de force notevole con 12 gare da giocare nei due campionati ( Under 15 e Under 14 ). In pratica si scenderà in campo ogni tre giorni. Prossimo impegno Sabato 6 Maggio alle 19 a Livorno contro il Don Bosco.
JP PONTEDERA – ETRUSCA SAN MINIATO 81-50
JP PONTEDERA: Toni 2, Bastreghi 11, Osas 14, Acconci, Sikabaka 2, Salvini 8, Pandolfi, Spagnolo 2, Gallo 4, Caciagli 27, Brunasso 2, Bettini 9. All.re S. Dari
UNDER 13:LA JP NON BRILLA MA VINCE E BLINDA LA TERZA PIAZZA
Nella decima ed ultima giornata della seconda fase del campionato under 13, i ragazzi di coach Paganucci battono in casa l’Invictus Livorno con il risultato di 55 a 28, blindando di fatto il terzo posto in classifica con autorità e con grande impegno. Il match, al di là di come possa evidenziare l’ampio margine di punteggio tra le due squadre, in avvio è piuttosto incerto per i padroni di casa, che sudano più del dovuto per imporre il proprio gioco. Poi però dal secondo periodo vengono sistemati alcuni accorgimenti in attacco e registrata al meglio la difesa oltre a trovare le giuste motivazioni per affrontare la gara e così la JP comincia a prendere le redini del match, si porta avanti e senza più tentennare porta in porto l’ennesima vittoria stagionale, la sesta di questa fase e la sedicesima in totale su 24 partite disputate fin qui da qui inizio stagione. Bella stagione, bravi ragazzi!!!
ESORDIENTI:AL PALAGOLFO....LA JP C’E’!! BELLA VITTORIA!!!
Turno infrasettimanale per gli esordienti di coach D. Doveri, per l’occasione allenati da coach Picchi, che sono scesi in campo in trasferta sul parquet del PalaGolfo per affrontare i padroni di casa del Basket Follonica. Partenza sprint dei bianco/blu pontederesi che dominano e si aggiudicano i primi due tempini di gioco con grande autorità. Poi nella secondo parte di gara si rifanno sotto i locali, in attacco gli ospiti cominciano a trovare con difficoltà la via del canestro complice anche una difesa dei locali non particolarmente consona alla categoria minibasket. Comunque, nonostante tutto, con il passare dei minuti i nostri minicestisti trovano le giuste contromisure e contromosse, tanto da portare così in porto una splendida vittoria dimostrando anche un atteggiamento sempre positivo e propositivo da parte di tutto il roster. Bravissimi......alla grande,andiamo...!
SCOIATTOLI: BELLA AMICHEVOLE A VOLTERRA
Nel weekend sono scesi in campo gli scoiattoli di Coach Ciardi e del suo assistente Bastreghi nel cuore della terra etrusca per una sfida amichevole contro i padroni di casa del Basket Volterra. La partita è stato uno spettacolo e un divertimento generale, anche in questo match abbiamo assistito ad una continua crescita dei nostri super minicestisti frutto del tanto impegno e sudore che stanno riversando sul parquet in ogni allenamento da inizio stagione. Bravissimi, continuate così, è una gioia vedervi crescere giocando a pallacanestro.

JP PONTEDERA

Posta un commento

0 Commenti