Header Ads Widget

La Finale: Arezzo impatta la serie 73-81 e fa sua gara 2. Sabato gara 3 al palasport di Arezzo: tutta un’altra gara


Prato parte forte, Arezzo risponde: gara in equilibrio. Decisive le uscite per 5 falli di Magni e Salvadori. Sibe sconfitta dopo cinque vittorie consecutive. Magni top scorer 28 punti. Pinelli: “Ottimo impatto, molto bene fino all’ uscita per 5 falli di Magni e Salvadori. Ciò ci ha costretto a forzare con quintetti poco usuali. Sotto l’aspetto extra campo è stata una giornata particolare per i nostri giocatori, che non hanno potuto preparare la gara in condizioni ottimali; il dato di fatto è che ci hanno messo l’anima: ne siamo orgogliosi. La serie adesso si sposta ad Arezzo. Resta una serie aperta, sabato daremo tutto, quest’anno abbiamo già vinto in casa loro. Ci proveremo ancora. Grazie alle tantissime persone presenti alla Tana dei Dragons. Il loro apporto è fondamentale”.
La cronaca
Primo quarto di marca Dragons che colpiscono dalle plance e dall’arco (solo tre triple realizzate). Bene la partenza del quintetto nell’avvio arrembante ma Arezzo rimane in scia (+7 per Prato). In generale, situazione falli non ottimale per i Dragons che rinunciano subito a Salvadori; ad ogni modo, come sempre, Sibe Gruppo AF, con organizzazione e spirito di sacrificio, riesce a sopperire. Il secondo quarto termina con un leggero vantaggio Dragons grazie alle ottime difese che permettono di limitare lo strapotere offensivo degli aretini. Quarto d’equilibrio il terzo. Leo Salvadori commette il quinto fallo e non è più della partita. Arezzo svolta nel quarto finale, macina punti. Un po’ di dati. Molto bene da 2: Sibe Gruppo AF tira col 66%; molto meno da 3 dove tira con percentuali bassissime, provando sempre e comunque a costruire attacchi in equilibrio, le sole 7 palle perse sono un indicatore.
Il tabellino. Manfredini 6, Sangermano, Danesi 7, Magni 28, Staino 7, Navicelli, Ndoye ne, Smecca 2, Salvadori 2, Pacini 5, Mascagni 16, Settesoldi ne.
I parziali: 23-16; 18-23; 15-16; 17-26

Pallacanestro Prato Dragons

Posta un commento

0 Commenti