Header Ads Widget

Finale C Gold: rombo di motore Sibe Gruppo AF Dragons Prato, Arezzo spreca il match point


Sarà gara-5: domenica alla Tana dei Dragons
Una serie finale al cardiopalma: i pratesi di coach Pinelli fanno il blitz in gara 4 e impattano la serie sul 2-2. Domenica si andrà alla “bella”. Sarà una giornata storica per la Pallacanestro Prato Dragons: in ogni caso saranno tantissimi a rendere omaggio a un gruppo di ragazzi protagonisti di un annata straordinaria.
Pinelli: “Dovevamo fare tutto, l’abbiamo fatto. Un grazie a tutte le persone venute da Prato a tifare Dragons”.
Prato, 1° giugno 2023 – Si va a gara-5: Arezzo vede la B ma Prato si fa forza e vince. Con le spalle al muro la Sibe Gruppo AF Prato impatta la serie, grazie a una prova corale, con aggressività e ritmo simile a quella sfoderata in gara 1 e per lunghi tratti in gara 2. Sba Arezzo spreca il match point, non riuscendo a imporre il proprio mestiere e il proprio talento. Una partita equilibrata nel primo tempo: i Pinelli boys tengono ma vedono scappare sul +11 i padroni di casa, che vanno a un passo dalla B e si trovano più volte anche in doppia cifra di vantaggio. Nell’ultimo quarto gli uomini di Pinelli tentano il tutto per tutto col 7-0 che vale il pari; Negli ultimi minuti i Pinelli boys restano in controllo, confezionando il successo al momento più importante dell’anno.
Il commento
L’allenatore Sibe Gruppo AF Marco Pinelli: “In cosa dobbiamo credere? In noi stessi, come ci siamo detti ieri sera a inizio allenamento preparando questa farà 4. Ci siamo uniti nelle difficoltà. Eravamo spalle al muro: fuori casa con un palazzetto pieno (bellissimo clima) pronto, giustamente, a far festa per Arezzo. I nostri ragazzi hanno scritto ancora una volta pagina di sport ricca di valori e spirito di squadra. Hanno pagato compattezza e concentrazione, sostegno e condivisione quando i più ci davano per spacciati. Abbiamo approcciato molto bene e tenuto il ritmo del gioco nei momenti dove SBA segnava con grande regolarità anche canestri difficili”. “La svolta? Sul -11 dopo 3.50 il gruppo – analizza il coach Sibe – ha saputo rimanere nella partita mentalmente ed emotivamente: è stato ricucito lo svantaggio e successivamente messe le basi per lo strappo finale. Ottima la gestione finale col doppio play. Decisivo il fatto che tutti hanno avuto il loro momento nella gara dove sono stati protagonisti. Adesso manca una partita. L’ultima. Invito tutti i pratesi alla Toscanini a tifare Dragons e dare un tributo a questo gruppo straordinario che, con serate come questa, è esempio per più piccoli e insegna a non mollare mai, insegna che niente è impossibile”.
“Colgo l’occasione a nome di società e staff – prosegue il coach – per augurare a Filippo Magni, le migliori felicitazioni per il suo Matrimonio che sarà oggi, 1° giugno. Ha giocato una grande di grande generosità ed attaccamento nonostante la condizione psicologica ed emotiva non proprio semplice. Ha una famiglia straordinaria, alla quale sarò sempre legato. È un grande orgoglio vedere quando un ragazzo cresciuto in casa dal minibasket che diventa uomo e si afferma nella vita, nel lavoro e nello sport”. “Per qualche ora godiamoci quanto fatto, poi profilo basso e testa a domenica”, conclude il coach.
Il tabellino: Manfredini 5, Danesi 9, Magni 12, Staino 2, Navicelli 3, Ndoye ne, Smecca, Salvadori 23, Pacini 7, Mascagni 20.

Sibe Gruppo AF Dragons Prato

Posta un commento

0 Commenti