Header Ads Widget

Cestistica Pescia 23-24 conferma il capitano Leonardo Sodini


Altro importante mattoncino nella costruzione della Cestistica Audace Pescia edizione 23/24: l'ala piccola Leonardo Sodini, 25 anni, sarà ancora il capitano della squadra. Cresciuto cestisticamente nelle giovanili della Cestistica, è alla sua sesta stagione in prima squadra, dove si è sempre distinto per massima serietà e professionalità, sia in allenamento che in partita. Leonardo ha dimostrato di essere un grande lottatore in campo ed un autentico motivatore, anche quando, impossibilitato a giocare per qualche problema fisico, ha voluto essere comunque in panchina per sostenere ed incitare i compagni di squadra. Esempio di impegno, tenacia e costanza, non è difficile incontrarlo in palestra anche fuori orario di allenamento, impegnato in un programma di rimessa in forma iniziato dopo un periodo di stop per motivi di studio, che tuttora continua imperterrito nonostante l'obiettivo sia ampiamente stato raggiunto da un po'. Ancora massima fiducia quindi, da parte della società, a Leonardo, pesciatino doc, che si è detto contentissimo di continuare la sua avventura a casa, onorato di indossare ancora la fascia di capitano. " Alla Cestistica Pescia ci sono praticamente nato e mi sento benissimo: sono in una società sana, ideale per crescere come uomo e come giocatore, sia dal punto di vista tecnico, che fisico. La scorsa annata abbiamo un pò sofferto, i tanti infortuni non ci hanno permesso di esprimerci al meglio visto che praticamente la squadra non è mai stata al completo. Ma ce l'abbiamo fatta e siamo ancora qui, più determinati che mai, una squadra, ma soprattutto un gruppo di amici pieni di entusiasmo che non vedono l'ora di iniziare e dare il meglio, con la speranza che quest'anno la fortuna ci dia una mano e nessuno si faccia male!"

Cestistica Audace Pescia

Posta un commento

0 Commenti