Header Ads Widget

Ufficiale la firma di Spear


Umana San Giobbe Basket è lieta di annunciare la firma di Kahliel Spear. Nato il 2 giugno 2000 a The Colony in Texas, il nuovo acquisto dei Bulls è una ala di 201 cm per 100 kg. Dopo aver finito la high school nella città natale, nel 2018/19 Spear va in Pennsylvania alla Bucknell University con la quale scende in campo per 46 partite in totale. Nella seconda stagione gioca 32 gare con medie di 4.8 punti, tirando con il 52,4% dal campo e catturando 3.2 rimbalzi. Al termine del 2019/20 il trasferimento alla Robert Morris University di Moon Township. Con i Colonials, Spear ha una media di 12.9 punti e 6.8 rimbalzi a partita nelle prime due stagioni, con un rendimento in costante crescita che si attesta a fine 2021/22 a 14.7 punti, 7.7 rimbalzi e 1.6 assist in 32 partite. I numeri, già lusinghieri, continuano a migliorare anche nell’ultima annata sportiva. Nella stagione 2022/23 Spear chiude con 15.5 punti, 8.3 rimbalzi e 1.9 assist nelle 33 partite disputate. Versatile e con un buon numero di soluzioni offensive sia piedi a terra che avvicinandosi al canestro grazie a un fisico solido e ad un buon atletismo. Spear è anche una presenza importante a livello difensivo per rimbalzi e stoppate (1,4 a partita nel 2022/23), doti che gli hanno fatto guadagnare l’inclusione nel miglior quintetto difensivo della Horizon League. “Sono molto entusiasta di unirmi alla San Giobbe – dichiara Spear. Ho parlato con il coach e con la dirigenza e si è già instaurato un buon rapporto; non vedo l’ora di imparare in campo e di entrare in sintonia con i miei compagni di squadra”. “Dal mio primo anno in Italia – prosegue il nuovo acquisto dei Bulls – mi aspetto di essere un giocatore in grado di aiutare la squadra in qualsiasi frangente, sia in attacco che in difesa. Mi rendo conto che dovrò adattarmi al gioco professionistico in un altro Paese, ma sono pronto ad accettare la sfida”.

Umana San Giobbe Basket

Posta un commento

0 Commenti