Header Ads Widget

Presentazione Pallacanestro Sestri – Bcl


E’ solo la terza di campionato, ma il clima e la trepidazione che si percepiscono sono da play-off. Il Bcl torna in trasferta e si reca a Sestri levante, sede della Pallacanestro Sestri per andare a giocarsi i due punti in palio. Sestri è una squadra neopromossa in B interregionale, proveniente dalla C Silver forte di alcuni ottimi elementi come Pintus, Cavallaro, De paoli, ragazzi che lo scorso anno giravano su medie dagli 11 ai 17 punti a partita, costretta però dal salto di categoria ad aggiornare pesantemente il proprio roster. Sono 7 gli innesti effettuati da Guida, tra i quali ci sono giocatori come Anaekwe, Daunys, Lo, e Zini autori in solo due partite, rispettivamente di 30, 36, 37 e 20 punti e naturalmente Pintus con altri 17 punti. Una squadra a tutti gli effetti da prendersi con le molle, reduce da una sconfitta nella prima di campionato, ma anche da un importante vittoria in trasferta contro Serravalle, altra squadra temibile. In casa Bcl gli allenamenti sono proseguiti serrati per tutta la settimana, coach Olivieri è uno che guarda avanti e va spedito per la sua strada, preparando con grande meticolosità gli allenamenti e la partita. L’avversario che Olivieri si troverà di fronte è nuovo, vuoi perché ligure e quindi non facente parte negli anni passati dei campionati toscani, vuoi perché proveniente dalla C silver, ma non sono certo questi, gli aspetti che possono creare delle difficoltà al Bcl. Le difficoltà e alcuni timori che il match riserverà provengono invece dalle buone capacità dell’avversario di giocare a basket che coach Olivieri riassume cosi: “ Sestri ha molte qualità, sia dei singoli che di squadra, sono pericolosi in campo aperto nell’uno contro uno e nei tiri da tre punti, giocano un buon basket e sono capaci di realizzare parziali molto importanti, come gli abbiamo visto fare in queste due partite.” Altrettanto chiaro e diretto Olivieri, quando parla della sua squadra “ Noi abbiamo fatto un buon allenamento in settimana e abbiamo fatto tutto il possibile per prepararsi a questa partita, i ragazzi sono motivati a far bene, se riusciamo ad applicare il piano partita che abbiamo preparato sono sicuro che ce la possiamo giocare fino alla fine.” Purtroppo le noti dolenti continuano ad arrivare dall’infermeria, Barbieri è sempre in fase di recupero, anche se in settimana lo si è visto sul lato lungo del campo effettuare delle ripetute. In settimana, purtroppo, a lui si è aggiunto Pierini, che dopo uno scontro avvenuto nella scorsa partita, ha accusato un leggero risentimento alla caviglia che lo ha costretto a limitare fortemente la sua partecipazione alle sedute di allenamento, situazione che comunque Olivieri vede in modo ottimistico, tanto che ha la speranza di poterlo mettere in campo con Sestri. Palla a due domenica 15 Ottobre alle ore 18:00 alla palestra di Via Lago Gigoi 15 Genova, arbitreranno l’incontro il Sig. Giovagnini di Torino e Marinaro di Pisa

Valter Tardelli

Posta un commento

0 Commenti