Header Ads Widget

L'Abc Solettificio Manetti ci crede ma sul finale cede ad Arezzo


Un’Abc Solettificio Manetti in piena emergenza cade 75-70 sul parquet dello Scuola Basket Arezzo dopo quaranta minuti di punto a punto. Contro tutto, ma soprattutto contro un’emergenza infortuni davvero senza fine. L’Abc Solettificio Manetti va vicinissima alla sua prima vittoria in serie B Interregionale ma nella volata finale cede il passo allo Scuola Basket Arezzo che chiude la pratica sul 75-70. Priva di capitan Belli, costretto allo stop dopo l’infortunio rimediato domenica scorsa contro San Miniato, con Delli Carri ancora in panchina solo per onor di firma e con Corbinelli a mezzo servizio, i ragazzi di coach Angiolini mettono in campo tanto cuore e tanta intensità, conducendo i giochi per buona parte del match. Ma ancora una volta, come capita ormai troppo spesso, il punto a punto finale si rivela decisivo. E stavolta c’è davvero pochissimo tempo per correre ai ripari: domenica si torna al PalaBetti, arriva Serravalle.
LA CRONACA
Quintetti
Arezzo: Toia, Iannicelli, Rossi, Zocca, Semprini
Abc: Nepi, Lazzeri, Pucci, Scali, Cantini
Il botta e risposta dall’arco tra Pucci e Rossi vale l’8-7 dopo i primi tre giri di lancette. Due ottime azioni difensive innescano altrettante buone giocate in attacco capitalizzate da Scali e Pucci per il +6 a metà frazione (8-14), ma il contro break aretino è immediato con Toia che prima impatta e poi sigla il vantaggio (17-14). L’Abc si affida alle solide difese di Cantini e Malkic, così si gioca sul punto a punto fino al 17-17 su cui si va al primo riposo. Cantini dalla media distanza inaugura una seconda frazione in cui l’Abc blinda l’area e il classe 2006 Lilli prende in mano le chiavi della cabina di regia. Un’ottima giocata del solito Cantini e l’affondo di Nepi valgono il 17-25 e suggellano un break di 0-8, con il primo canestro aretino che arriva dopo cinque giri di lancette a firma Rossi, seguito da Zocca per il 21-25 su cui coach Angiolini ferma il gioco. Mentre Malkic fa la voce grossa a rimbalzo, si riparte con Nannipieri che inventa il nuovo +6 gialloblu (21-27), ma Arezzo si accende dalla lunga distanza con Toia e Zocca che ristabiliscono la parità a quota 29. Un’azione offensiva corale si conclude con il pulitissimo 31-33 di Pucci, che diventa 31-36 grazie alla tripla di Nepi, finchè Toia, nell’ultima azione, scrive dalla lunetta il 32-36 che manda le squadre negli spogliatoi. Al rientro in campo Pucci e Nepi prendono per mano l’attacco castellano e siglano il +9 dopo tre minuti (34-43), ma la risposta locale porta le firme di Toia, Pelucchini e Semprini che limano lo svantaggio aretino: 41-43 al 25′. Mentre Scali e Nannipieri difendono il vantaggio gialloblu, la stoppata di Nepi lancia Pucci per il nuovo +5 (45-50). Arezzo ricuce e mette la testa avanti con Iannicelli (52-50), finchè è di Jancovic il 56-50 alla terza sirena. Con gli attacchi che faticano da entrambe le parti, l’Abc resta compatta in difesa e torna a contatto con Scali (60-58 al 35′), ma i fischi arbitrali permettono ad Arezzo di fare svariati viaggi in lunetta e mantenere il controllo (66-60 al 37′). Mentre Scali è costretto a lasciare il campo per il quinto fallo personale, la penetrazione di Toia vale il 70-62 quando partono gli ultimi 120 secondi. Sul +10 aretino l’Abc ha il grandissimo merito di non mollare e tenta gli ultimi assalti fino a toccare a -4 con 13 secondi sul cronometro. Ma qui ci pensa Zocca, dalla lunetta, a chiudere i giochi.
SCUOLA BASKET AREZZO – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 75-70
Scuola Basket Arezzo: Pelucchini 12 (2/7, 1/4), Zocca 15 (5/11, 0/4), Toia 24 (3/5, 5/7), Nica ne, Iannicelli 2 (0/2,0/1), Rossi 15 (4/8, 2/6), Jankovic 2 (1/2, 0/2), Semprini 5 (2/4, 0/0), Calzini ne, Giommetti (0/3, 0/0), Terrosi (0/1, 0/2), Provenzal ne. All. Evangelisti. Ass. Liberto.
Totali: 17/43 (40%), da due, 8/26 (31%) da tre, 17/20 (85%) ai liberi.
Abc Solettificio Manetti: Malkic (0/1, 0/2), Lazzeri (0/1, 0/2), Lilli (0/0, 0/0), Corbinelli 1 (0/0, 0/1), Pucci 21 (6/14, 2/7), Viviani ne, Scali 14 (5/10, 1/1), Nepi 21 (6/12, 2/4), Cantini 7 (2/6, 0/0), Nannipieri 6 (2/4, 0/1), Delli Carri. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.
Totali: 21/48 (44%) da due, 5/18 (28%) da tre, 13/22 (59%) ai liberi.
Parziali: 17-17, 32-36 (15-19), 56-50 (24-14)
Arbitri: Corso di Pisa Marinaro di Cascina.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti