Header Ads Widget

Uappala US Livorno vince a Pistoia


Una gran bella vittoria sul campo di Pistoia, la seconda consecutiva. Come si evince dal punteggio finale 90-64, la squadra si è espressa bene in entrambe le fasi, difendendo con intensità e attaccando con efficacia e precisione.
Le parole dell'assistente Alberto Ramagli a fine gara: «Una partita difficile da decifrare, perché l'allenatore avversario è molto tattico. Avevamo studiato le loro difese in alcune partite precedenti, specialmente contro San Sepolcro dove adottarono difese tattiche su alcuni giochi specifici. Con noi hanno provato a metterci in difficoltà con la zona, soprattutto nei primi due quarti, andando anche a fare la box and one sul nostro miglior giocatore, Alessio Iardella. Noi siamo stati bravi a rimanere lì con la testa. Far segnare solo 64 punti alla squadra di casa non è mai facile. Siamo riusciti con le situazioni di contropiede a prendere un largo vantaggio, che poi ci siamo portati fino in fondo, andando a concludere con tutti i nostri effettivi. Sottolineo come con 90 punti siamo riusciti a portare ben sette uomini in doppia cifra. Dando minuti anche a due ragazzi del settore giovanile».
Il tabellino: Baggiani 2, Del Monte 11, Iardella 10, Pantosti 10, Bertolini 10, Bernardini 20, Fantoni, Simonetti, Mori 10, Dell'Agnello 17. All. Mori. Ass. Ramagli.

US Livorno Basket

Posta un commento

0 Commenti