About

Breaking News

Alessio Cioni ha ritrovato la sua Use Rosa Scotti


Nonostante la sconfitta sul campo di Broni, il coach vede il bicchiere mezzo pieno. "Meritavamo la vittoria, ci è girato tutto storto ma la squadra ha confermato i passi in avanti". Venerdì alle 19 arriva la corazzata Derthona
Alessio Cioni ha ritrovato la sua squadra. Sull’imbattuto campo di Broni, nonostante la sconfitta in volata, l’Use Rosa Scotti non è sembrata nemmeno lontana parente di quella squadra che, in altri scontri al vertice, era apparsa in chiara difficoltà. Contro una squadra del valore di quella pavese, contro anche gli dei del basket che mai hanno guardato dalla parte delle biancorosse, è arrivata una prestazione importante a cui è mancato solo quel quid in più che sarebbe servito per portarla a casa. Insomma, da Broni torna una squadra che ha ritrovato molte delle sue certezze. “Ero sicuro che ci sarebbero stati dei passi in avanti – attacca – ora siamo una squadra ed ieri si è visto. A Broni ci è girato tutto male ma noi c’eravamo e ce la siamo giocata. Manetti si è fatta male a metà del primo quarto, a loro sono entrati alcuni canestri fortunosi a partire da quello da metà campo mentre noi, nei momenti importanti della partita, abbiamo sbagliato troppo, anche dalla lunetta. Peccato per quel passaggio a cavallo fra il terzo e quarto tempino, il rammarico è proprio per quel momento della gara. A Broni non ha vinto nessuno e noi ci siamo andati davvero vicino. Questo ci deve far affrontare il ritorno in modo diverso e, nell’immediato, dare spinta in vista della partita proibitiva che ci aspetta venerdì in casa contro Derthona”. “Comunque sono soddisfatto per la risposta che ha dato la squadra – prosegue – che ha giocato la partita sui giusti binari su un campo a dir poco difficile. Nel finale, poi, c’è stata una reazione importante ed anche questo è un aspetto da tenere in considerazione. A livello di gioco meritavamo noi la vittoria, abbiamo giocato meglio contro una squadra forte e quindi, stavolta, al di là della sconfitta, vedo il bicchiere mezzo pieno”. Per quanto riguarda il campionato, l’Use Rosa Scotti dopo il turno di ieri si trova a 2 punti dal quarto posto occupato da Costa Masnaga. Alla fine del girone di ritorno mancano ormai solo due partite. La prossima, come detto da coach Alessio Cioni, è in programma venerdì alle 19 contro la corazzata Derthona della ex Valentina Baldelli. Una gara a dir poco difficile nella quale la squadra avrà bisogno del sostegno del pubblico. Infine il bollettino medico su Laura Manetti. Per lei si teme frattura al setto nasale, in serata si sottoporrà ad una radiografia.>

USE Basket