About

Breaking News

Poule salvezza serie C, la Gea Grosseto sfiora il blitz a Montecatini


Grande prestazione della Gea Basketball Grosseto che nella quarta giornata di andata della salvezza di serie C è andata ad un passo dalla vittoria sul campo del Montecatini, perdendo per 40-36. Le ragazze di Luca Faragli, nonostante un organico ridotto all’osso, con sole sette giocatrici al referto, hanno dato vita ad una battaglia intensa con le termali, anche se troppo spesso, a causa di un arbitro che non ha mai avuto in pugno il confronto, è degenerata in brutti falli. A farne le spese anche la giocatrice biancorossa Magnani uscita anzitempo dopo essere stata vittima di una brutta entrata di un’atleta locale
«Abbiamo giocato sempre punto a punto – recrimina l’allenatore della Gea Luca Faragli – e abbiamo anche fatto un bel recupero, dopo essere andati sotto nel terzo quarto di 10 punti. Dispiace non essere riusciti a completare la rimonta anche per alcune decisioni arbitrali che hanno finito per danneggiarci. Probabilmente con Chiara De Michele, rimasta a casa per un problema fisico, e Myriam Perillo in campo saremmo riusciti a portare a casa i due punti. Alla fine però è stato un confronto molto importante, che ha dimostrato la voglia della ragazze di provare a regalarsi la salvezza. Siamo sicuramente pronti per il match decisivo contro il Florence di mercoledì 24 aprile».
Montecatini-Gea Grosseto 40-36
GEA GROSSETO: Tanganelli 21, Panella 2, Nunziatini 7, Cipolletta 1, Magnani, Faragli 4, Borellini 1. All. Luca Faragli.
Parziali: 8-7, 16-12; 31-22.

Ufficio stampa Gea Basketball