About

Breaking News

B Nazionale: cambia i contenuti, ma non la sostanza. La PL si porta sul 2-0


Cambiano i contenuti, ma non la sostanza. E la CAFFÈ TOSCANO PIELLE LIVORNO si aggiudica anche gara2 di semifinale playoff, superando la Del Fes Avellino per 82-64. Rispetto a gara1, la squadra di coach Alessandro Crotti sceglie di imbottire l’area, lasciando un pizzico più di spazio ai tiratori livornesi feroci, tuttavia, a punire ogni disattenzione irpina già dalle battute iniziali. Segnano tutti dall’arco: Rubbini, Chiarini, Loschi, Lo Biondo, i quali trascinano la Pielle sul 24-17 del primo mini intervallo. Il copione non cambia nella seconda frazione, quando Campori (ottimo nella marcatura su Vasl) e soci aumentano il ritmo, scavando un ulteriore solco e aumentando in maniera esponenziale il carico di autostimo. Il break decisiva arriva nel cuore del terzo quarto, merito una difesa asfissiante e di un attacco paziente e lucido, al quale hanno contribuito in maniera eccellente anche Laganà e Pagani. La serie adesso di sposta ad Avellino, campo caldo e cosparso di insidie. Ma la Pielle, dalla sua, avrà 3 match point.
CAFFÈ TOSCANO PIELLE LIVORNO-Del Fes Avellino: 82-64
CAFFÈ TOSCANO: Rubbini 15, Chiarini 18, Ferraro 3, Lo Biondo 6, Diouf 3, Laganà 12, Campori 8, Loschi 12, Pagani, Cristofani 2, Manna, Dadomo. All. Cardani.
DEL FES: Burini 5, Vasl 4, Verazzo 11, Nikolic 8, Bortolin 10, Fresno 7, Chinellato 16, Carenza 3, Giunta, Spagnuolo ne, Curcio ne. All. Crotti.
Parziali: 24-17, 19-14, 20-12, 19-21
Arbitri: Luchi do Prato e Roberti di Napoli

CAFFÈ TOSCANO PIELLE LIVORNO