Report sulle giovanili di Follonica

Follonica - Pino Dragons Firenze = 55 - 45
Follonica : Petri 4, Bartolozzi 2, Babboni, Bianchi 13, Vichi 10, Ranieri, Fusco 3, Marchi 6, Rocchiccioli 14, Biagetti 3 coach Cosimi
Sofferta prima vittoria in questa seconda fase degli under 16 Elite di Cosimi che dopo una partita in costante equilibrio riescono ad avere la meglio dei pari età fiorentini, ancora in corsa per un posto nelle final four. Firenze si presenta con soli 6 elementi e sin dal primo minuto si schiera a zona 2-3 sfidando i padroni di casa al tiro da fuori . Follonica cade nella trappola e senza cercare soluzioni equilibrate insiste nel tiro dal perimetro nonostante il time-out . Gli ospiti ne approfittano per andare in contropiede anche se la difesa è attenta , Mena attenta nell'1c1 che consente a Firenze di andare al primo intervallo sul 8-10. Nella seconda frazione il tema tattico della partita non cambia con gli ospiti chiusissimi e pronti a sfruttare gli errori dei tiratori follonichesi ed i padroni di casa che reggono per una buona difesa e per qualche contriopiede che consente di rimanere attaccati nonostante l'evidente superiorità sotto le plance. Le percentuali al tiro sono ancora basse ed alla sirena dell'intervallo lungo il punteggio vede gli ospiti avanti di due possessi ( 20-25). Al rientro in gioco con la tripla di Biagetti i padroni di casa sembrano svegliarsi dal torpore loro provocato della difesa a zona e con Rocchiccioli e VIchi segnano da dentro il pitturato iniziando per la prima volta a mettere in difficoltà gli avversari costretti ora ad adeguare la propria difesa . Follonica però difende anche bene e prova ad allungare anche se gli errori al tiro sono ancora troppi. Comunque ora la partita sta svoltando ed all'ultimo intervallo il punteggio vede i padroni di casa condurre per 39-34. Nell'ultima frazione lo sforzo di Bianchi e compagni rallenta così come quello dei fiorentini che iniziano ad accusare la panchina corta Follonica è brava a gestire un minimo vantaggio ed anche il pressing degli ultimi minuti praticato dagli ospiti è gestito cons sufficiente tranquillità anche se la partita non è mai sembrata chiusa per le continue ingenuità dei padroni di casa che comunque al fischio finale vanno a festeggiare questa vittoria aspettata da molto tempo .

Under 14 chiude la seconda fase con tutte vittorie
Vero che gli avversari non erano di primo livello ma l’Under 14 di Luca Triglia nella seconda fase, pur dovendo affrontare un vero e proprio continuo slalom tra gli impegni femminili e supporto al gruppo Under 15, è riuscito a chiudere imbattuta la fase di classificazione per le Final Six di Coppa Toscana che si svolgeranno a San Vincenzo il 25-26-27 Maggio. Con la vittoria, non semplice per 67-60 ,ottenuta nell’ultima di ritorno e disputata a Venturina alla palestra Altobelli causa ennesima indisponibilità del Palagolfo domenica 13 maggio alle ore 18.00, contro un buon Castelnuovo Garfagnana, il gruppo di Triglia ha chiuso il girone con 28 punti frutto di 14 vittorie su 14 gare al primo posto non solo del girone ma risultando la migliore delle prime nei 6 gironi toscani e grazie a questo risultato il Follonica salterà il primo giorno di gare entrando direttamente in semifinale (assieme alla Sestese), mentre Cecina, Agliana, Legnaia Firenze e Valdera si giocheranno in partite ad eliminazione diretta gli altri 2 posti. La gara ha visto iniziare entrambe le squadre molto determinate ed attente in difesa e grazie anche al campo molto piccolo, i raddoppi e gli aiuti difensivi avevano la meglio sugli attacchi che risultavano abbastanza sterili con il primo quarto chiuso sul punteggio di 11-11. Nel secondo quarto la maggior fisicità dei ragazzi ospiti riusciva a mettere in difficoltà gli azzurri che per troppa frenesia spesso sciupavano in attacco quello che di buono facevano in difesa comunque riuscivano a tenere il passo e a chiudere i primi 2 quarti incollati agli ospiti sul 26-28. Il rientro in campo era migliore e gli azzurri e le azzurre di Triglia che per lunghi periodi hanno visto 4 ragazze in campo e con buone penetrazioni e diverse conclusioni sia da 2 che da tre davano una bella spallata al Castelnuovo incapace di trovare le giuste contromisure cosi il Follonica si portava sul 51-39. Gli ultimi 10’ vedevano gli ospiti riavvicinarsi più volte a 4/6 punti di scarto mantenendo viva la gara che comunque seppur con un po’ di fatica il Follonica riusciva a vincere grazie ad una prova convincente di tutto il gruppo che per l’occasione vedeva assenti Pietrafesa, Cornacchini e le due gemelle Bertaccini e con in panchina soltanto per fare il tifo per la propria squadra Battaglini a riposo precauzionale da infortunio. E’ stata una gara piacevole ed intensa, di buon livello tecnico come raramente se ne vedono in Under 14 Regionale fascia di classificazione; il Follonica se non fosse per un’inopinata sconfitta a Donoratico nella prima fase avrebbe detto la sua anche nella seconda fase per il Titolo Toscano.
Adesso prossimo appuntamento a San Vincenzo per la Coppa Toscana!
Follonica: Pino, Biagioni, Baldi, Latini,C Caloro, Malia, Chiti, Battaglini, Bernardi, Villani. All. Luca Triglia.

Partita Campionato Esordienti - Non competitivo 2° Fase
Partita del 12/05/18 – Ore 16,30
Follonica / Invictus Livorno 41 a 35
Follonica: Cacialli , Bottai, Dell’Anna 5, Caroppo 7, Mezzani 2, Pacini 5, Signorini 1, Anselmi 1,Cenerini T 4, Bernardi, Albano 16,. Istruttore Claudio Pistolesi
Il campionato Esordienti è ripreso dopo la pausa Pasquale e una successiva settimana di sosta dovuta a una rinuncia di una Squadra, per cui gli Esordienti del Follonica si sono ritrovati a giocare una partita di Campionato dopo tre settimane di pausa forzata, purtroppo il livello di gioco ne ha risentito e quello che i ragazzi allenati da Pistolesi hanno fatto vedere in questa gara non è stata tra le migliori partite fatte nella seconda fase del torneo. Dopo un primo periodo dove sembrava tutto facile e faceva prevedere una partita in discesa, dal secondo periodo in poi si è trasformato tutto in un gioco caotico in attacco e dispersivo in difesa, sembrava di vedere la squadra di alcuni mesi fa. Dobbiamo riconoscere che gli avversari di Livorno si sono ripresi dalla prestazione negativa del primo quarto e pian piano hanno fatto capire e vedere che per loro non era ancora finito niente e che la partita era ancora molto lunga, si sono avvicinati a un pericoloso -4 ma alla fine anche loro hanno pagato questa rincorsa e permesso che la vittoria, comunque meritata, andasse ai ragazzi di Follonica, ma questo deve suonare come un campanello d’allarme perché mancano ancora due gare alla fine del campionato e sarebbe un ottimo risultato che la Squadra giocasse bene e con desiderio per trasformarle in due vittorie.
Prossima gara a Livorno contro la Libertas alle ore 11.00

Alessandro Babboni
Addetto stampa ASD Follonica Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento