Bama a Lucca nell'ultima di Coppa Toscana

Bama che ha aumentato i carichi di lavoro in questa settimana con quattro allenamenti atletici conditi con un'amichevole a Livorno, sponda Meloria (c silver). Prosegue quindi la fase di "cantieraggio" per i rosablu in vista del debutto in campionato sul campo del Pino Firenze, con Pielle Livorno e Lucca, candidata per la promozione in serie B. Sarà, appunto, la Geonova Lucca domenica l'avversario del Bama nell'ultima giornata del girone. I ragazzi di Piazza sono virtualmente già qualificati ai quarti di finale vista la rotonda vittoria casalinga con l'Audax Carrara. Squadra che invece ha superato il Bama a domicilio dopo un supplementare, dove si é notato un team altopascese ancora con molti meccanismi da oliare. La squadra dell'arborato cerchio punta giustamente al salto di categoria. Lo richiede la città con i suoi 100.000 abitanti, lo richiede la storia che ha visto i biancorossi sempre, seppur con retrocessioni e ripescaggi, in categorie nobili e infine lo richiede il roster di primissimo livello. Il play Zita, tanto per gradire, trascorreva quasi 30 minuti a gara sul parquet della serie B a San Miniato. Categoria dove era un grande protagonista anche l'ala Pagni (Montecatini e San Miniato) prima dell'anno sabbatico e successivo "rimessaggio" in serie D a Chiesina Uzzanese. In paint area giostra il totem Tessitori (2,08), mentre sul perimetro ci sono il capocannoniere della stagione scorsa: Romano, più la guardia Nesi , anch'egli tra i top di quelli dal canestro facile. Senza considerare il prossimo rientro di Barsanti, hors categorie assoluto. " Affrontiamo questa gara - afferma il presidente altopascese Sergio Guidi - con nel mirino l'inizio di campionato, ma al contempo con l'obiettivo di far bella figura contro un avversario considerato numero uno in C Gold da tutti gli addetti ai lavori. Noi stiamo con i piedi non piantati, ma murati col cemento per terra. Sappiamo bene che dovremo lottare fino all'ultima giornata per salvarci, anche se crediamo di aver allestito un roster, con un budget risicatissimo, che può togliersi qualche soddisfazione. Per un paese come il nostro - conclude Guidi - aver conquistato e mantenuto da otto anni questa categoria solo con il sudore della nostra fronte é già di per sé un grande successo". Per ciò che riguarda il roster sembra in recupero Lazzeri, alle prese con un fastidio muscolare che lo ha costretto ad allenarsi e giocare ad intermittenza. Palla a due alle ore 18,00 al Palatagliate.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento