Ancora un no per la Cestistica che è costretta a soccombere alla Meloria Livorno 98-76

Ci provano i pesciatini ma non riescono a trovare il piglio giusto per impensierire i labronici che già all'intervallo prendono il sopravvento; 48-34. Nel terzo quarto i padroni di casa scendono in campo con ben altro atteggiamento e con un pressing asfissiante riescono a riaprire il match; Livorno trova il primo canestro dopo 4'. Purtroppo è soltanto un lampo perché la benzina finisce e con l'espulsione di Meacci per doppio fallo tecnico perde la fiducia e gli ospiti volano.
Tabellino: Ruggiero 5, Cempini 19,Tealdi 13, Pellicciotti, Cappellini 5, Romoli, Bernardi 4, Passaglia 3, Buzzo 17, Meacci 10.

Cestistica Audace Pescia
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento