Costone uomini e donne: sconfitte amare

La Vismederi si sveglia troppo tardi, il Drago e la Fornace finisce le pile
Tanta delusione unita a un forte rammarico per non avere sfruttato l’occasione di incrementare la classifica. Questo è il sentimento comune all’interno della squadra di Francesco Braccagni all’indomani della gara che la Vismederi ha perduto a Terrauova contro l’Oti Galli. Una partita che se avesse avuto un inizio più incoraggiante, forse avrebbe avuto un epilogo di tutt’altra natura. Troppo sfasata la formazione senese nelle prime due frazioni, dove i padroni di casa hanno spadroneggiato giocando un basket champagne, senza che la Vismederi sapesse e potesse arginare l’impeto dei ragazzi di Baggiani. Una difesa molle, per nulla reattiva, che ha consentito troppo agli avversari, subendo un devastante -19 nei primi 20 minuti di gioco. Dopo è stata dura risalire la china, ma con forza e volontà i costoniani sono rientrati decisamente in partita, arrivando alle battute conclusive a un solo punto dall’Oti Galli, ma non è bastato. Serve senza dubbio un approccio diverso a inizio gara che non consenta alle squadre avversarie di prendere fiducia con vantaggi importanti; purtroppo anche in questa stagione sta succedendo troppo spesso, un male cronico che questa squadra si sta portando dietro ormai da troppo tempo. Domenica arriva al PalaOrlandi Pescia, un’opportunità di riscatto che Bruttini e compagni non devono farsi sfuggire. Anche la formazione femminile del Drago e la Fornace nello scorso turno ha masticato amaro, anche se la situazione era completamente diversa. Le ragazze di Fattorini dovevano vedersela in casa delle prime della classe, le fiorentina del Palagiaccio e l’impegno era di quelli ardui. Nonostante tutto, le senesi hanno combattuto fino alla fine, comandando le operazioni per tutta la prima parte della gara, per poi soccombere di fronte ad avversarie tecnicamente, ma anche fisicamente più quotate. Sabato prossimo alle ore 21 sarà di scena al PalaOrlandi Lucca, mentre domani sera la squadra di coach Fattorini recupera la gara di Prato.

R.R.
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento