Computer Gross beffata in volata

L'Use perde dopo un supplementare il derby di Montecatini dopo una gara punto a punto. Dispiacere per un possesso sprecato a 4 secondi dalla sirena. Prestazioni super per Giarelli e Giannini. E sabato arriva Alba
MONTECATINI BASKETBALL Moretti 22 (8/16, 0/0), Migliori 22 (5/16, 1/4), Maresca 13 (5/8, 1/4), Bolis 8 (4/9, 0/1), Meini 8 (1/3, 1/3), Zanini 4 (2/2, 0/0), Galli 1 (0/0, 0/2), Cipriani 1 (0/0, 0/0), Ciervo, Mucci. All. Tonfoni
USE COMPUTER GROSS Giarelli 28 (9/22, 0/0), Giannini 22 (2/4, 6/13), Raffaelli 11 (1/4, 3/9), Botteghi 6 (3/4, 0/1), Perin 5 (0/1, 1/4), Sesoldi 3 (0/1, 1/4), Stefanini (0/2, 0/1), Corbinelli (0/1, 0/7), Antonini (0/1, 0/0), Berti, Landi ne, Calugi ne. All. Bassi (ass. Mazzoni/Valentino)
Parziali: 20-15, 37-31 (17-16), 55-47 (18-16), 66-66 (11-19), 79-75 (13-9)
Si gioca sul filo di lana il derby del Pala Terme ed ancora una volta, in questo campionato, la volata finale beffa l'Use Computer Gross che perde il derby di Montecatini per 79-75 dopo un tempo supplementare e dopo aver avuto, a 4 secondi dalla sirena, la palla in mano per tentare l'ultimo tiro. Una squadra apparsa un po' spenta nella prima metà di partita ma capace poi, trascinata dal grande ex Giarelli e da Giannini (rispettivamente 28 e 22 punti), di sfiorare il successo. L'avvio è un po' difficile per i biancorossi che partono sullo 0-4 ma non sembrano brillantissimi. Le squadre viaggiano comunque a braccetto fino al 14-13 (bomba di Giannini), momento nel quale la squadra di casa mette un parziale di 6-0 a cui replica comunque l'Use andando al primo riposo sul 20-15. Montecatini riallunga sul 24-15 e tiene sempre la testa avanti, anche se i biancorossi non mollano mai e rimangono attaccati nel punteggio fino al 37-31 di metà partita. Raffaelli dalla lunga sorpassa sul 37-38 e poco dopo Perin segna il 39-41. Solo nel finale di tempino, dopo il 50-47 del solito Giarelli, Montecatini piazza un parziale di 7-0 a cavallo dell'ultimo intervallo che vede le squadre sul 55-47. Giannini dalla lunga mette il 57-50 e piano piano la Computer Gross rimonta fino al pareggio sul 58-58 di Giarelli. A 1 minuto dalla sirena siamo 66-64, Giarelli impatta a 30 secondi e la gara vive fasi convulse. A 4 secondi rimessa per l'Use che però spreca la palla e si va al supplementare sul 66 pari. Bolis, Migliori e Meini partono subito forte, con Giannini che dalla lunga segna il primo canestro biancorosso. Meini e Migliori segnano punti fondamentali e riescono a gestire il parziale finale che vede la squadra termale vincere per 79-75.
E sabato alle 18 al Pala Sammontana arriva Alba.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento