Dispensa di Campagna Donoratico - Castelfranco Frogs: 83-65

(31-23; 46-36; 69-56)
Dispensa di Campagna Donoratico: Bartolini 4, Storti 14, Bottoni, Manetti 13, Spinelli 23, Guidotti 2, Biagioni, Pistillo 16, Batistini, Creatini 6, Partigiani 7. All. Parcesepe, vice Gucci.
Donoratico - Un Donoratico convincente. La Dispensa di Campagna batte anche Castelfranco e, complici le sconfitte delle inseguitrici Valdicornia e Monsummano, consolida il suo primato in classifica assieme alla Pallacanestro Valdera. Dodici su tredici per la truppa di coach Parcesepe, brava a superare un'avversaria ostica e tenace come quella pisana: i Frogs arrivavano infatti in Piazza Europa forti della vittoria casalinga contro Monsummano e reduci da una grande partita sul campo di Valdera. Non a caso, erano proprio i neroverdi a partire con le marce alte, trascinati da un sontuoso Alderighi e Camiciottoli: Spinelli però svegliava i suoi con 8 punti preziosi (23 per lui), mentre Pistillo (16 alla fine) e Storti (14 con un paio di canestri pazzeschi) coadiuvavano l'impatto di uno strepitoso Damiano Partigiani. Erano 7 sigilli consecutivi del centro classe '98 (davvero notevole la sua crescita) a portare i gialloblu in vantaggio al termine della prima frazione, aprendo un secondo quarto a trazione locale: Pistillo e Creatini bucavano la difesa pisana, Alejandro Batistini regalava buoni minuti, ma durante l'ultimo giro di lancetta Castelfranco piazzava un parziale di 0-6 che all'intervallo lungo manteneva la partita ancora aperta. Al rientro i Frogs ci provavano con le bombe di Prosperi, Alderighi e Bulleri, pescando sotto le plance alcune buone soluzioni con Leonardo Camiciottoli: Donoratico però era infallibile dall'arco e con Manetti (13 punti e due triple pesantissime), Storti, Pistillo e Spinelli spezzava di fatto la resistenza ospite grazie a sei bombe quasi consecutive. Castelfranco aveva un nuovo sussulto e si riportava a -9, ma Creatini con quattro punti consecutivi ricacciava indietro le speranze neroverdi, prima che la bomba di un ottimo Manetti siglasse definitivamente la vittoria locale. Arrivano così altri due punti preziosi per la formazione gialloblu, brava a concretizzare ogni occasione contro una squadra davvero spigolosa e tenace. Adesso, prima di festeggiare la pausa natalizia, capitan Bottoni (costretto ad uscire per una brutta scavigliata) e compagni dovranno far visita venerdì al difficile campo di Montecatini Terme: un'ultima prova prima di poter finalmente recuperare dagli acciacchi e preparare al meglio il giro di boa di un campionato tosto ed entusiasmante. Avanti così!

Basket Donroatico
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento