Il Drago e la Fornace, fermata imprevista contro Lucca 50-43

LE MURA SPRING LUCCA: Nottolini 4, Doda 2, Mandroni 6, Mbeng 8, Conti 6, Salvestrini 13, Masini, Menchetti 7, Cecchi 3,Bonciolini, Caloro ne. All. Giannelli
IL DRAGO E LA FORNACE: Barbucci 4, Dragoni 6, Oliva 9, Nardi 9, Bonaccini 7, Renzoni 4, Riccobono 4, Malquori, Sardelli, Sabia, Corbini ne, Pastorelli ne. All. Fattorini
ARBITRI: Corso e Rinaldi
Parziali: 9-11, 18-14, 12-7, 11-11
Si interrompe a Lucca la striscia vincente del Drago e la Fornace che dopo aver collezionato 6 vittorie consecutive, incappa in una serata tutt’altro che positiva nell’anticipo di Lucca. Le padrone di casa hanno aspettato al varco le senesi che non avevano iniziato male, chiudendo la prima frazione sul +2. Alla pausa lunga però le padrone di casa sono riuscite a invertire il gap, per poi annullarlo completamente nella 3^ frazione, dove in pratica si è deciso l’incontro, grazie soprattutto alla prova di Salvestrini e alla compattezza di un gruppo che ha tirato fuori le unghie pur di aggiudicarsi il match. Le costoniane forse sono arrivate a questo appuntamento spremute e un po’ stanche, e con qualche giocatrice non in perfetta forma, tanto che alla fine i 7 punti di divario ci stanno tutti.

R.R.
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento