La Libertas Liburnia strappa i due punti al palatagliate

La U18 Gold segna di nuovo il passo contro la Libertas Liburnia Basket, perde davvero in malo modo, 56/7, forse, ma potremmo anche togliere l'avverbio, nella peggior partita disputata in questo campionato. L'avversario era la Libertas Liburnia Basket, squadra contro la quale aveva già perso nel girone di andata, anzi per la precisione, l'unica squadra con cui i ragazzi di Piazza avevano perso con un passivo di soli 5 punti, tanto per aver un pò più chiara la faccenda, fu l'unica sconfitta su 13 partite. Ovvio che l'aver perso di misura con la LIburnia in trasferta, faceva prevedere una partita tale da ribaltare il passivo, con la consapevolezza come al solito che nello sport vero, nulla è scritto in anticipo. Dopo un primo quarto dominato dagli ospiti, il Cmb si rifà sotto, aggiudicandosi il secondo quarto e andando al riposo con la partita ancora in controllo, trovandosi con un passivo di una sola lunghezza. Al rientro in campo i ragazzi di coach Piazza non riescono a dare continuità a quanto fatto vedere nella prima meta di gara, rimediando un parziale molto pesante, inferto poi da una squadra come la Libertas Liburnia che veleggia nei piani alti della classifica insieme al Cecina, al Cmb e al Valdicornia e quindi difficile da recuperare. Nell'ultimo quarto il Cmb purtroppo rimedia altri cinque punti, a fine partita saranno quindici i punti che la separano dalla Libertas Liburnia. La classifica comunque rimane invariata e continua a vedere al comando il Valdicornia con 32 punti, in seconda posizione il Cmb a quota 30 e a 28 la Libertas Liburnia e il Cecina
13/19 - 16/12 - 16/25 - 11/15
13/19 - 29/31 - 45/56 - 56/71
Sorrentino, Redini 12, Perfetti, Simonetti F. Celli 15, Petri 6, Pantera 14, Martini 3, Simonetti A. 6

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento