Avvincente prestazione della Global Cargo a San Giovanni Valdarno

Prima della partita queste sono le posizioni in classifica serie B: Global Cargo 12 punti, Named Number8 San Giovanni Valdarno 14. Si tratta, dunque, di una partita decisiva per il finale di stagione, come lo saranno le altre tre che mancano alla fine del campionato di serie B di pallacanestro femminile. Lotta all’ultimo posto per evitare i play out. Le pratesi nel girone di andata, nella peggior partita della stagione, erano state sconfitte in casa 29 a 41 dalla squadra del Valdarno. Partita quindi che doveva dimostrare il reale valore della squadra di coach Neri. Si chiedeva grinta, tanta difesa e aggressività. Purtroppo nella formazione pratese mancavano Vannucchi e Baldi, ma anche nella squadra ospitante si segnalavano diverse assenze dovute a infortuni, tanto da mettere a disposizione dell'allenatore solo 8 giocatrici disponibili (Named Number8!!!). Si inizia e le pratesi, con grandissima aggressività, sorprendono le padrone di casa andando sul 9 a 0 . Grande ritmo ma anche qualche errore di troppo al tiro. In un minuto Prato rallenta il ritmo difensivo e San Giovanni piazza tre triple che portano la parità (16 pari) alla fine dei primi 10 minuti di gioco. Si riparte sempre con difese a uomo e aggressione a tutto campo delle pratesi per stancare la squadra di casa che ha difficoltà sulle rotazioni e sopratutto sotto canestro è abbastanza leggera. Comunque la partita è equilibratissima e le squadre cercano a viso aperto di superarsi. Partita molto corretta e ritmi alti, direzione arbitrale che fischia poco ma con lo stesso metro per entrambe le squadre. Metà partita 32 a 31 per la squadra di casa, la Global Cargo per fare gli stessi punti della Named, deve creare un gran numero di azioni di gioco e fare correre la palla. Si riparte e la squadra di casa prova ad allungare, Prato riesce a ribattere e con l’aiuto di tutto l’organico chiude il terzo quarto sul 45 a 48. All’inizio dell’ultimo quarto la Global Cargo trova la forza di spingere ancora e si porta persino avanti sul 62 a 50 che chiuderebbe il gap della differenza canestri, ma San Giovanni non ci sta e con due canestri fortunati riesce a chiudere sul 59 a 66 sconfitta ma con differenza canestri a favore. Una partita giocata sulla profondità della panchina, ben 9 giocatrici a segno ed 11 in campo per la Global Cargo, solo 7 i giocatori impiegate da San Giovanni, chiaramente nel finale le valdarnesi hanno sofferto per la fatica accumulata. Grande impegno e applicazione difensiva per le pratesi che si tolgono una bella soddisfazione con alcune segnalazioni in particolare per Garatti sontuosa in regia e al tiro, Innocenti magnifica nell’ultimo quarto (9 punti), Lastrucci un muro in difesa ed efficace anche in attacco, Agostini determinata sotto le plance nel recupero di rimbalzi sia in difesa che in attacco, Billi, infaticabile in tutti i settori del campo. Vedremo se basterà per evitare i play out. Vale la pena segnalare che la Global Cargo ha vinto, nel girone di ritorno, 5 partite su 8, media da secondo posto in classifica. Prossimo appuntamento contro Castellani Pontedera, Sabato 16 Marzo, ore 21.15 alla Palestra in via Toscanini, Prato.
Parziali:16 a 16;16 a 15; 13 a 17; 14 a 18 per il finale di 57 a 66
Tabellini Prato: Garatti,20;Innocenti,17;Sautariello,2;Agostini,9;Ponzecchi,2;Cencetti,2;Bencini,4;Lastrucci,6;Billi,4; Borghesi;Morello. All.Neri
Tabellini Named number8 San Giovanni Valldarno: Baggiani,12;Ermini;Bidini,14;Nannini,3;Giardini ne;Casucci,2;Innoleno,13;Frosali,15. All.Piccioli

Global Cargo PF Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento