La Gea Grosseto sfida domenica al PalaAustria il Buratti Affrico Firenze

Il campionato di serie D di basket è arrivato alle ultime cinque partite della regular season con la Gea Grosseto impegnata domenica sera alle 18 al Palasport di via Austria contro il Buratti Affrico Firenze. Per i ragazzi di Pablo Crudeli si tratta insomma di un impegno sulla carta abbastanza facile, ma che precede un trittico di fuoco (Laurenziana in trasferta; Campi Bisenzio e Certaldo in casa) decisivo per la vittoria del girone A. I fiorentini, con nove vittorie, si sono ormai garantiti la permanenza in categoria ma sono distanti dieci punti dalla zona playoff. Il Grosseto, dopo la bella e convincente affermazione sul campo dei Jokers Firenze, vuole testare gli schemi provati in allenamento in vista della fase calda della stagione. Per essere sicuri del primo posto e della pole position nei playoff sarebbe sufficiente la vittoria contro il Campi Bisenzio, ma per approdare in serie C ci sarà da affrontare una serie di partite terribile contro formazioni che stanno crescendo di rendimento. Il tecnico argentino della Gea per la gara contro i fiorentini, battuti all’andata di undici punti (62-51), ha il dubbio di Mattia Ricciarelli, che ha subito un colpo al naso nell’ultimo allenamento. Dovrebbe invece essere nuovamente disponibile il bomber Matteo Perin, assente contro i Jokers per una lombo-sciatalgia. Ormai perso per tutta la stagione Mattia Contri, per impegni di lavoro all’estero. Il gruppo si è allenato bene nel corso della settimana ed è pronto ad affrontare gli ultimi impegni di regular season, consapevole che specialmente in questa volata finale tutti i quintetti, a cominciare da quello fiorentino allenato da Riccardo Soldaini, giocheranno alla morte contro la formazione che sta dominando il girone.
I convocati: Canuzzi, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Bocchi
Arbitri: Francesco Santacroce di Chiesina Uzzanese e Samuele Rossetti di Rosignano.
La situazione. Classifica: Gea 42; Lotar Campi Bisenzio 36; Club Biancoverde, Virtus Certaldo, Laurenziana 32; Bancacras Asciano 30; Galli San Giovanni Valdarno e Italcerniere Valbisenzio 28; Sestese, Nesi Poggibonsi 26; Coop Bucine Valdambra 24; Sibe Calenzano 20; Nutrifarto Jokers 18; Affrico 18; Gialloblù Castelfiorentino 6; Publinfo Firenze Due 2.
Marcatori: Barbieri (Certaldo) 416, Fedeli (Galli) 385, Cantini (Certaldo) 381, Perin (Grosseto) 380, Tello (Valdambra) 370, Roberti (Grosseto) 355.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento