L’Abc Solettificio Manetti rispetta i pronostici e batte Montale

L’Abc Solettificio Manetti batte la Libertas Montale 77-68. Era necessario portare a casa i due punti per mantenersi nel quartetto di testa e l’Abc Solettificio Manetti ha risposto presente all’appello chiudendo la pratica Libertas Montale per 77-68. Come da pronostico è stata una partita sempre condotta dall’Abc ma assolutamente aperta fino in fondo, con Montale che si è confermata squadra tosta provando in ogni modo ad uscire dal PalaBetti con due punti importanti in ottica salvezza: ma i ragazzi di Paolo Betti non si sono lasciati sorprendere e pur privi di capitan Delli Carri (in panchina solo per onor di firma causa problemi alla schiena), hanno saputo con grande maturità puntare all’obiettivo e andarselo a prendere. Quintetti. Abc: Daly, Calamassi, Terrosi, Verdiani, Tozzi. Montale: Riismaa, Magni, Giusti, Milani, Evotti. Abc scoppiettante in avvio: Tozzi-Verdiani-Terrosi ed è subito +10 dopo tre minuti di gioco (12-2). Sponda Montale Magni tenta di ristabilire l’equilibrio (15-9), ma Cantini e Terrosi decidono di indirizzare subito la gara e il vantaggio castellano tocca il +13 al 6′ (22-9). Zani dalla lunetta infila il +14 (29-15), poi Giusti e Ani chiudono la frazione sul 29-19. Il secondo parziale si apre con l’Abc ancora in controllo che tocca il +15 con Tozzi al 14′ (39-24), ma gli ospiti piazzano un break di 1-8 che vale il -8 al 19′ (40-32). Il 2+1 di Zani ristabilisce la doppia cifra di vantaggio (44-32), Riismaa risponde per Montale, ma Daly sulla sirena manda tutti all’intervallo lungo sul 47-34. Un antisportivo subito da Tozzi al rientro permette all’Abc di allungare toccando il +18 al 23′ (54-36) grazie al 2/2 dalla lunetta del n.9 gialloblu e alla successiva tripla di Terrosi da casa sua. Magni cerca di tenere in scia gli ospiti (58-45 al 27′), ma sponda Abc arriva un mini parziale firmato Zani e Verdiani per il nuovo 62-45 che diventa 64-47 al 30′. Montale però non ha intenzione di mollare e la reazione dell’Axa è da manuale: break di 0-9 in appena due minuti di gioco e tabellone che segna 64-56 al 32′. Il primo canestro gialloblu arriva dopo 2’30” e porta la firma di Zani dalla linea della carità, seguito dalla tripla di Belli che ristabilisce la doppia cifra di vantaggio (68-58). Ani e Milani continuano a tenere aperta la sfida siglando il -7 quando mancano gli ultimi tre giri di lancette (73-66), ma ci pensano ancora Verdiani e Zani a far partire i titoli di coda: 77-66 a 90” dalla sirena. Ormai è andata: finisce 77-68, l’Abc rispetta i pronostici e i due punti restano al PalaBetti.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – AXA MONTALE 77-68
Parziali: 29-19; 47-34 (18-15); 64-47 (17-13); 77-68 (13-21)
Abc Solettificio Manetti: Zani 15 (4/5, 0/1), Flotta 2 (1/1, 0/1), Meoni ne, Tozzi 13 (4/6, 1/1), Terrosi 18 (2/7, 3/5), Daly 5 (0/3, 1/1), Ticciati 2 (1/1, 0/1), Cantini 3 (1/2, 0/0), Verdiani 10 (3/8, 0/0), Calamassi 2 (1/1, 0/0), Delli Carri ne, Belli 7 (1/4, 1/4). All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.
Axa Montale: Della Rosa 3 (0/1, 1/4), Riismaa 5 (2/2, 0/2), Niccolai ne, Magni 18 (5/8, 0/1), Del Frate (0/0, 0/0), Mati 6 (3/8, 0/0), Magnini 1 (0/5, 0/0), Ani 19 (5/7, 1/5), Onuoha 6 (3/3, 0/0), Giusti 8 (1/4, 1/1), Milani 2 (1/2, 0/1), Evotti (0/1, 0/1). All. Angella.
Arbitri: Orlandini di Livorno, Marinaro di Cascina.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento