Sconfitta con onore contro la capolista Prato. La Libertas perde 98-83

Tabellino: Raffelli 4, Tellini 10, Marini 21, Melosi NE, Massoli 7, Perondi, Mottola, Pasquinelli 7, Niccolai 29, Ciardi, Lulli 6.
Prato è decisamente squadra da categoria superiore e lo dimostra partendo subito forte con una serie impressionante di bombe ed elevate percentuali. La Libertas, ancora priva di Abdou, tiene Melosi precauzionalmente a riposo per preservare il suo tendine d’achille. Senza i rimbalzi di Colley e i punti del “Melo” il compito era arduo. Tuttavia, nonostante la sconfitta di 15 punti, stavolta i ragazzi di Angiolini danno segnali importanti. Marini e Niccolai rispondono alle bocche da fuoco avversarie e riusciamo a vincere il terzo e il quarto tempino. I play-offs sono sicuri vista la sconfitta di Pontedera in casa contro Colle Val D’Elsa ed è comunque una buona notizia. Nelle Minors tutto può succedere, anche se l’obiettivo della Libertas non era certo la promozione. Considerato anche il cambio di dirigenza avvenuto a dicembre. L’altra buona notizia è relativa all’utilizzo dei nostri giovani. In particolar modo i 20 minuti concessi all’ottimo under 18 Gherardo Lulli, che ha ripagato il coach con 6 punti e una buona intensità difensiva. Prossima tappa è la CMC Carrara, altra squadra ostica che attualmente si trova al quinto posto e ovviamente vuole provare ad arrivare il più in alto possibile. Abdou è in via di recupero ed il suo ritorno è previsto per i play-offs.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento