Dispensa di Campagna Donoratico - Valentina's Bottegone: 69-42

(17-15; 36-26; 58-40)
Dispensa di Campagna Donoratico: Bartolini 2, Storti 9, Bottoni 13, Manetti 12, Spinelli 12, Guidotti 6, Biagioni, Pistillo 11, Batistini, Creatini 4, Partigiani. All. Parcesepe, vice Gucci.
Donoratico - Gara-1 è gialloblu. Davanti ad una straordinaria cornice di pubblico (non c'era più posto neanche per uno spillo) i ragazzi di coach Carlo Parcesepe si prendono la prima battaglia contro il Valentina's Bottegone e si portano in vantaggio nella serie. Una partita fisica e intensa quella andata in scena al PalaEuropa, decisa dal parziale scavato dai giallobu tra secondo e terzo quarto. Pronti, via e alla penetrazione di un ottimo Alessandro Manetti (12 punti) rispondeva subito Paci da tre. Donoratico faticava a trovare la via del canestro nonostante le soluzioni di un ottimo Tommaso Spinelli e di Manuel Storti, mentre un ispirato Mugnai portava Bottegone alla testa della partita. Sotto canestro Guidotti e Bartolini provavano intanto a contrastare i centimetri di Marconato, ma era una bomba di Manetti a consegnare alla Dispensa il canestro del sorpasso con cui si chiudeva il primo quarto. I problemi di falli gravavano su entrambe le compagini e il match saliva di colpi: tuttavia, Pistillo e Spinelli trovavano punti importanti che tenevano Donoratico col naso avanti e consegnavano sempre più ritmo alla manovra. Bottegone replicava e si teneva a stretto contatto, prima che i locali iniziassero a spingere sull'acceleratore: Batistini entrava con personalità, Creatini e Storti spingevano in punta alla zona, ma era soprattutto uno straordinario capitan Bottoni a piazzare due triple consecutive che infliggevano una prima spallata agli ospiti. La prima metà di gara si chiudeva così sul 36-26 gialloblu. Al rientro dell'intervallo (animato dall'estrazione della lotteria e dalla presentazione di tutte le nostre squadre) la Dispensa di Campagna era bravissima ad imprimere l'accelerata decisiva: Spinelli e Guidotti colpivano da vicino, Pistillo piazzava nove punti importanti, mentre da Niccolò Bottoni arrivavano i jump che, di fatto, chiudevano i conti. Inoltre, Partigiani e Creatini erano lucidi nel mantenere alta l'intensità difensiva, con il secondo che in contropiede siglava il +18 con il quale si arrivava all'ultimo atto. Nei dieci minuti finali la Dispensa amministrava e incrementava il vantaggio (solidi i minuti difensivi di Alberto Biagioni), con Bottegone ormai proiettato a gara-2: la partita finiva così con applausi per tutti, in un clima di festa davvero bellissimo arricchito dalla presenza del sindaco Sandra Scarpellini, di Massimo Faraoni e di molti ragazzi giunti da Livorno per sostenere i nostri colori. La prima è andata. Adesso, come dichiarato da capitan Bottoni a fine partita, sarà però importante resettare e ripartire da zero. Mercoledì, ore 21, ci aspetta una battaglia durissima. A noi il compito di farci trovare pronti davanti ad una squadra estremamente insidiosa. Forza!

Basket Donoratico
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento