Sei Rose non riesce nell’impresa di coronare una grande stagione

INEOS ROSIGNANO 65
GMV GHEZZANO 73
Parziali: 13-18; 15-19; 21-16; 16-20
Hanno arbitrato i Sig. : Filippelli e Paoli di Livorno
Sei Rose non riesce nell’impresa di coronare una grande stagione. Ghezzano vince e va in finale. Gara-2 di Semifinale play-off per il campionato di Promozione Girone D. Teatro del match una Tensostruttura Rudi Luperini stracolma di supporters e appassionati che provano a spingere il Sei Rose nell’impresa di pareggiare la serie e forzare a gara-3 il Ghezzano. I Biancazzurri ci provano con tutte le armi a loro disposizione ma incappano in una giornata deficitaria a livello di percentuali di realizzazione sia dal campo che dalla lunetta vanificando il grande sforzo profuso per contenere l’attacco atomico della squadra pisana. La partita vede gli ospiti condurre quasi sempre il match a parte i primi 6 minuti che hanno visto avanti i padroni di casa: 11-10 a 4’20 dalla prima sirena. Ghezzano è avanti di 5 punti al primo stop: 13-18 e di 9 punti all’intervallo: 28-37. Al rientro dagli spogliatoi il Sei Rose mette in campo una grande determinazione e si riavvicina a un tiro di schioppo in più occasioni: 36-38 al 24’, 39-40 al 25’ e chiude con soli quattro punti di scarto il terzo quarto: 49-53. Ghezzano allunga progressivamente nell’ultimo quarto per il +12 del 37’. Vano l’assalto finale del Sei Rose con coach Montagnani che a 48” dal termine chiama time-out per ringraziare la squadra dello splendido campionato di cui è stata protagonista. Ghezzano approda alla finale play-off dove troverà Volterra vincitrice dell’altra serie contro Stagno. Il Sei Rose chiude con un eccellente terzo posto finale nel ranking al termine una stagione iniziata tra mille incognite per una squadra e uno staff nuovi, ma chiusa dopo mille soddisfazioni con una semifinale playoff andando sicuramente oltre ogni più rosea previsione. La Società ringrazia tutti i protagonisti in campo e in panchina e tutto lo straordinario ambiente delle giovanili e del minibasket con relative famiglie che turno dopo turno hanno gremito la Tenso insieme ai tanti appassionati del basket Rosignanese. Il management biancazzurro inizierà dai prossimi giorni a sviluppare il progetto 2019/20 che potrebbe riservare interessantissime novità.
TABELLINO: Spadaccini 2, Campana 3, Isetto 8, Marabotti, Oradini 15, Viti 5, Scammacca 2, Raugi 19, La Placa, Casella 2, Venni 7, Golfarini 2. All. Montagnani. Ass. Dari

U.S.Basket Sei Rose Rosignano
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento