Bc Lucca chiude al 4° posto il 7° Memorial Francesco Scali

Purtroppo non finisce bene il Memorial Scali per il Bc Lucca, torna a casa con la quarta posizione, in campo si è visto impegno, voglia di far bene, ma ancora ai ragazzi di Catalani sembra mancare il giusto affiatamento, specialmente per evitare di lasciare qualche spazio di troppo alle incursioni degli avversari. All'inizio del campionato manca ancora qualche settimana, ci sarà da lavorare sodo, ma siamo certi che Catalani e company si faranno trovare pronti per l'inizio del campionato. Sul Parquet il Basketball Club Lucca e il Cecina dell’ex Roberto Russo, due squadre rifondate quasi completamente che si daranno battaglia nel prossimo campionato di Serie B Palla in aria e questa volta il Bc Lucca cerca di prendere da subito le redini dell’incontro, il punteggio è altalenante con i lucchesi che tentano di scappare ed il Cecina che puntualmente li recupera, il primo quarto finisce 15/18 Nel secondo tempino i ragazzi di coach Catalani partono davvero bene allungano fino al più sei e sembrano intenzionati ad allungare ancora, è la difesa però la più impegnata a reggere la spinta del Cecina, con la conseguenza di mandare troppe volte in lunetta i cecinesi che ne approfittano per rosicchiare un punto per volta. In attacco Vico gioca molti palloni, ma con percentuali basse , non è il solo però a sbagliare, il Cecina approfitta nel miglior modo della situazione recuperando lo svantaggio ed in chiusura di quarto va ad impattare con una tripla per il 39/39 Si riparte dopo il riposo lungo con Del Debbio, Vico, Petrucci, Genovese, Kushchev, ad aprire la serie è il Cecina per il vantaggio 41/39 la partita prosegue per i prime tre minuti ancora in alternanza , poi un paio di palle perse permettono ai bianco/blu del Cecina di realizzare un mini break, per il 51/45 ai cinque del terzo. In campo adesso c’è Del Debbio, Drocker Genovese, Vico, Pagni, intanto il Cecina va in lunetta, mentre in sequenza per il Bc Lucca sbagliano, Vico, Genovese, ancora Vico poi Drocker ed infine ad interrompere il digiuno ci pensa Del Debbio, mentre i ragazzi di Russo continuano a macinare punti. Ai liberi questa volta c’è Vico, 2/2, ancora un minuto e trenta di gioco con il tabellone che segna 57/52 per i bianco/blu, una palla persa dai lucchesi regala la tripla del 60/52, di nuovo liberi per i bianco/rossi con Genovese 62/53, è un buon momento per i ragazzi di Catalani, Drocker si ritrova con la palla in mano e dagli oltre 6 metri infila una bella tripla per il 62/56 di fine terzo. Si riparte e questa volta è il Bc Lucca che apre le danze 62/58 , l’intensità è decisamente aumentata, si gioca molto di più in contropiede affidandosi di più alle individualità che al gioco, il Bc L comunque realizza con discreta metodicità, Petrucci dà una corposa mano a mettere su punti, ma la precisione da fuori che ha il Cecina non permette nessun tentativo di fuga, a quattro dal termine continuano a condurre per 73/69. In campo per il lucchesi adesso c’è Kushchev , Drocker, Petrucci, Bartoli, Okiejlevic, un minuto di gioco per questi ultimi due ragazzi, giusto per far respirare Vico e Genovese e di nuovo Catalani li ributta nella mischia. Cecina che domina sotto canestro conquistando la maggior parte dei rimbalzi, gettandosi poi in contropiede realizzando punti pesanti, per il Bc Lucca accorcia Genovese dai liberi con tre canestri, poi Drocker per altri due punti, rimbalzo per Cecinesi e due punti facili che siglano sulla sirena il finale, 83/79
15/18 – 24/21 – 17/23 – 23/21
15/18 – 39/39 – 56/62 – 79/83
Drocker 16, Vico 15, Kushchev 2, Genovese 13, Del Debbio 6, Petrucci 20, Simonetti, Pagni, Pierini, Okieljevic 2, Bartoli 5, Banchi

Basketball Club Lucca
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento