Concluso con il torneo organizzato dalla Gea il progetto Basket 4 all Erasmus + sport project

on una grande festa finale si è concluso, Al Palasport grossetano di via Austria il Basket 4 all Erasmus + sport project, il progetto finanziato dalla comunità europea che per tutta l’estate ha coinvolto i tre partner aderenti, Gea Basketball Grosseto, Sentvid Lubiana (Slovenia) e Vindi Varazdin (Croazia), coordinati dal leader project, l’Istituto Didona di Lubiana. Da giugno fino a settembre il Basket 4 All ha messo insieme tre scuole di pensiero con tavole rotonde, incontri tra i tecnici e i dirigenti. Sul campo il progetto si è consumato con la disputa di tre divertenti e interessanti tornei giovanili, che hanno avuto come location Lubiana, Varazdin e Grosseto. La Gea Grosseto del presidente David Furi ha approfittato di questa prestigiosa opportunità per consolidare collaborazioni esistenti come quella con Bagno di Gavorrano, che ha messo a disposizione il tecnico Stefano Menichetti per la formazione maschile, e con il Costone Siena, ben felice di prestare le sue atlete al Grosseto, prima di presentarsi alla terza tappa con una squadra propria. Durante il Basket 4 All il sodalizio biancorosso ha potuto contare sull’aiuto dell’Argentario Basket e della One Mistral di Forlì. La riuscitissima terza tappa del progetto Erasmus ha visto la vittoria della Gea Basketball, che ha preceduto Vindi Varazdin e Sentvid Lubiana in una classifica stilata sulla base delle vittorie ottenute nel corso della giornata. Ottimo insomma il lavoro effettuato dai tecnici Luca Faragli, Andrea Ciolfi e Stefano Menichetti, che hanno guidato le quattro squadre Gea partecipanti al torneo: under 12 e under 15 femminili, under 17 e under 19 maschili. «Per i nostri ragazzi – commenta il presidente David Furi – il progetto Erasmus è stato un importante momento di aggregazione e soprattutto di crescita sia dal punto di vista tecnico che personale. Le trasferte in Slovenia e Croazia ci hanno permesso di regalare ai nostri tesserati e ad alcuni atleti arrivati in prestito di vivere una bellissima esperienza internazionale che rimarrà per sempre nel loro album dei ricordi. Quella del Basket 4 All è stata comunque una possibilità di mettersi in mostra anche per la nostra società, che sta lavorando per diventare il punto di riferimento per la pallacanestro maremmana».

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento