La OriOra Pistoia chiude in bellezza: vittoria con la Fortitudo con vista su Trento

I biancorossi hanno dovuto ancora fare a meno di Terran Petteway, disputando una prova dai due volti: primo tempo abulico, ripresa spumeggiante con 63 punti realizzati. La preseason della OriOra Pistoia (foto Alessio Viale) si è chiusa con una bella vittoria in rimonta contro la Fortitudo Bologna. Nel test match, giocato a porte chiuse al centro sportivo Torreverde, i biancorossi hanno dovuto ancora fare a meno di Terran Petteway (acciaccato dopo un problema accusato nell'ultimo allenamento, è rimasto a Pistoia per svolgere alcune terapie), disputando una prova dai due volti. Gli uomini di coach Michele Carrea non hanno infatti approcciato al meglio il match, condotto fin dalle prime battute dai padroni di casa che all'intervallo erano avanti 55-39. Le cose sono andate decisamente meglio nella ripresa: a un terzo quarto di buona intensità, vinto 26-25, ha fatto seguito un dirompente ultimo periodo da 37 punti, che ha permesso al Pistoia Basket di mettere la freccia e conquistare la seconda vittoria ai danni della Effe nel giro di pochi giorni. Adesso si inizierà a fare sul serio: prossimo appuntamento mercoledì 25 settembre a Trento per la prima giornata di Lega Basket Serie A.
POMPEA FORTITUDO BOLOGNA - ORIORA PISTOIA 100-102
(26-19, 55-39, 80-65)
FORTITUDO BOLOGNA Aradori 20, Cinciarini 14, Mancinelli 6, Dell'Osto 7, Leunen 9, Simon, Prunotto, Casella 10, Fantinelli 10, Daniel 21, Stipcevic 3. All. Martino.
PISTOIA Castelli ne, Della Rosa 4, Evotti ne, D'Ercole 18, Quarisa, Brandt 25, Salumu 19, Landi 5, Dowdell 11, Johnson 14, Wheatle 6. All. Carrea.
NOTE Parziali 26-19, 29-20, 25-26, 20-37.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento