La Sibe insegue Quarrata per tutta la gara, ma alla fine con grinta esordisce vincendo alle Toscanini (69 a 68)

Capitan Staino “en fuego” dai 6,75 lancia i Dragons alla seconda di Coppa
Le assenze forzate di Pinna e Danesi non mettono più di tanto in ambasce coach Pinelli che anzi sfrutta le assenze per dare minuti importanti ai due nuovi pari ruolo, Navicelli e Goretti, che nonostante i “giochi” del Prato li abbiano visti solo disegnati dall’ottimo assistent coach Fusi, rispondono alla grande; ovviamente come tutti i Dragons nei i limiti di una preparazione tattica che per adesso ha lasciato il passo a quella fisica. Ed infatti la SIBE che si presenta per la prima ufficiale alle Toscanini, appare molto imballata per i carichi di lavoro, mentre gli avversari danno l’impressione di essere molto più avanti e sciolti. Apre dall’arco l’ex Prato Vannoni, poi spinti da Riccio e Nesi, i mobilieri guidano al primo quarto già per 17 a 23 e poi quando Toppo, ancora un crack l’ex Pistoia di Serie A, prende per mano i suoi, il Dany è avanti all’intervallo 29 a 39. Per i pratesi Staino ha già alzato la mano tre volte dall’arco, e Goretti e Taiti fanno a sportellate con lo statuario Toppo nel pitturato, non demeritando, ma in tutti, compreso il bomber Fontani, affiora la stanchezza che fa sbagliare troppi tiri, anche quelli più facili. Entrano anche gli Under 18, Saccenti, Manfredini e Pacini (4 recuperi in 11’ per lui), che reggono bene il campo, distinguendosi in quelle piccole cose, difesa e esecuzioni semplici, che piacciono tanto agli allenatori. Navicelli, 17 minuti in campo nei primi 20, perde qualche pallone, ma guida con autorevolezza i compagni, e si nota maggiormente al rientro dagli spogliatoi, conquistando falli e servendo assist per i lanieri che punti sul vivo, dopo essere scivolati a meno 13, alzano la difesa concedendo la miseria di soli 8 punti nel 3° quarto che vede i padroni di casa riavvicinarsi grazie a 10 punti, su 13 totali, di Capitan Staino. Si è detto che la Coppa Toscana, in calendario troppo presto, è da molte squadre considerata alla stregua di un’amichevole, ma poi in campo nessuno ci sta a perdere, soprattutto un derby e davanti al pubblico amico, prova ne sia anche qualche scaramuccia verbale fra gli “attori” in campo. Smecca, penetrazioni e rimbalzi avvicina i suoi, e così, quando inizia l’ultimo parziale sul 42 a 47, appare chiaro che la SIBE vuole provare a giocarsela. Fontani apre le danze da tre punti, risponde subito Toppo, ma altre due triple di Staino e un bel canestro di Goretti, già a 5’ dalla sirena portano le squadre sul 53 pari. Il quasi mini supplementare premia i Dragons che con una zingarata mancina di Navicelli ed un jump di Fontani allungano. Il Dany risponde solo con Toppo e Nesi, alla fine i migliori fra gli ospiti, ma il braccio di Staino è troppo caldo; ancora due triple per arrivare a 9 (!) in serata e scrivere alla fine 31 punti. Taiti e Fontani non sbagliano dalla lunetta e Prato va a più 4. Quasi sulla sirena la tripla finale di Riccio serve solo a rendere meno amara la sconfitta degli ospiti (69 a 68) che adesso per passare il turno, tifano per una vittoria di Agliana con meno di 6 punti di scarto, contro la SIBE giovedì prossimo alle 21,15 ancora alle Toscanini. Alla fine soddisfatto lo staff rossoblu, ovviamente più per la reazione d’orgoglio che per il gioco, per il quale ci sarà tempo, ma che tuttavia promette bene, prova ne siano le 17 palle perse, però solo due nel 2° tempo. Adesso ancora una settimana di intensi allenamenti in vista dell’ultima gara del girone di Coppa, come detto con l’Agliana, gettonata in Gold fra le papabili al salto di categoria. Un derby molto speciale, con 5 pistoiesi che hanno vestito la maglia Dragons, mentre nella SIBE gli ex saranno Taiti e Pinna, con quest’ultimo che rientrerà in squadra insieme al play Danesi.
SIBE PRATO vs DANY QUARRATA 69 a 68 (17 a 23 / 29 a 39 / 42 a 47)
Dragons Prato: Saccenti, Staino 31, Navicelli 5, Fontani 13, Zardo NE, Pacini 2, Smecca 4, Manfredini, Pittoni NE, Goretti 9, Taiti 5; Allenatore Pinelli, assistenti Fusi e Parretti
Quarrata: Biagi 3, Toppo 23, Cannone, Nesi F. 18, Vannoni 5, Magnini 4, Nesi M. 1, Vettori 2, Riccio 12, Bracali; Allenatore Valerio

Comunicato Stampa Sibe Pallacanestro Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento