Finalmente l’All Food Enic Firenze torna al PalaCoverciano

Dopo la convincente vittoria in trasferta all’esordio in campionato contro Cestistica Torrenovese, la squadra fiorentina affronta tra le mura amiche Green Basket Palermo, che dopo il turno di riposo alla prima giornata, cercherà di conquistare i primi due punti della stagione. Coach Niccolai, che deve fare a meno di Lorenzo Merlo (ancora ai box per un problema alla mano), Andrea Bargnesi (frattura del setto nasale) e Gino Cuccarolo in forse per un affaticamento muscolare, sa di trovare davanti una squadra preparata e decisa, con giocatori che faranno valere la propria esperienza e il proprio agonismo, guidati da un allenatore navigato come Giovanni Bassi che conosce bene questo campionato. Il tecnico gigliato chiede ai suoi ragazzi la stessa aggressività degli ultimi venti minuti a Torrenova, dove una difesa concentrata e decisa, accompagnata dai numerosi tiri creati in contropiede, ha creato un divario importante a livello di punteggio. Il Pino dovrà dunque essere pronto ad entrare nel vivo della partita fin dalla palla a due (ore 18:30), lottando minuto dopo minuto per portarsi a casa l’incontro. L’All Food Enic Firenze si prepara dunque ad un impegno molto importante davanti al proprio pubblico, che è pronto a sostenere la squadra sin dall’inizio di questa nuova e avvincente stagione. Coach Andrea Niccolai presenta così la partita di domani: “Siamo carichi e emozionati per questo esordio casalingo davanti ai nostri tifosi contro Palermo, una buonissima squadra con diversi giocatori di qualità oltre che esperti di questo campionato. L'allenatore Giovanni Bassi, che conosce bene il nostro girone dopo gli anni passati sulla panchina di Empoli ha infatti a disposizione un gruppo molto competitivo con il giusto mix fra freschezza ed esperienza. Di Marco è il play titolare, argentino classe '84, molto rapido e talentuoso, vera e propria guida della squadra, capace sia di colpire da tre punti che di mettere in ritmo i compagni. Vincenzo Di Viccaro guardia dal tiro mortifero, protagonista due anni fa a Montegranaro della promozione in A2, è sicuramente il riferimento offensivo nei momenti caldi della gara. Nel ruolo di ala troveremo Pollone e Duranti due giocatori dal grande atletismo e in grado di fare male sia dall'arco che in avvicinamento a canestro. Il primo è reduce da un'ottima stagione ad Alba, ottimo tiratore e molto presente a rimbalzo offensivo. Il secondo è un atleta veramente esplosivo in 1 contro 1 e solido nel tiro da tre che ha molto migliorato nelle ultime due stagioni a Salerno e Palestrina. Caronna, centro di 208 cm dagli ottimi movimenti fuori e dentro l'area, la scorsa stagione in doppia cifra con oltre 13 punti di media è il lungo titolare, mentre Lombardo è un'ala-pivot veterano della categoria, molto pericoloso da tre punti ed in post basso. Completa il pacchetto dei lunghi il senegalese Thiam che garantisce fisicità e grande impatto a rimbalzo. Titolare aggiunto con molti minuti a disposizione è il play classe '94 Minoli, aggressivo in difesa ed arrembante in attacco, la scorsa stagione a Vigevano, mentre gli under Savoca e Zini escono dalla panchina con energia e faccia tosta. Affrontiamo quindi quindi una squadra completa e profonda che dovremo affrontare con massima concentrazione e carica agonistica giocando la nostra pallacanestro con intensità per 40'. Arriviamo a questa gara in piena emergenza -prosegue il tecnico biancorosso - con un giocatore importante come Merlo che non sarà della partita e Bargnesi con una frattura del setto nasale che mette a forte rischio il suo impiego. Cuccarolo è ancora fuori per problemi muscolari. Tutto questo dovrà darci ancora più motivazioni ed energia per difendere il nostro campo, per trascinare il PalaCoverciano combattendo su ogni palla, e con il fondamentale aiuto dei nostri tifosi supereremo le difficoltà che incontreremo nel corso della gara"

Enic All Food Pino Dragons Firenze
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento