La Pielle ospita al PalaMacchia Valdisieve

Digerite (a stento) le sconfitte di Firenze e Pistoia, la PIELLE LIVORNO torna a respirare aria di casa, ospitando la Pallacanestro Valdisieve, squadra veterana della categoria e da sempre spigolosa per la Pielle. Un avversario senza dubbio da prendere con le molle, guidato dall’esperto coach Pescioli, che dispone di 11 giocatori dei quali 10 realizzano oltre 5 di media a partita. I migliori realizzatori, tuttavia, sono il play 25enne Rossi, oltre 16 punti e l’ala Occhini, di 10 anni più anziano, capocannoniere della squadra con quasi 18; attenzione pure al centro Piccini, Coccia e alle ali Dionisi e Cianchi. In casa Pielle, inutile sottolineare quanto i ragazzi di coach Da Prato vogliano sbattere nel dimenticatoio la seconda parte di novembre e tornare a muovere la classifica per rimanere in linea di galleggiamento nelle posizioni nobili della classifica. Ma per fare ciò servirà una prestazione solida, spalmata sull’intero arco dei 40 minuti, fatta di serenità e decisamente meno disattenzioni rispetto a quelle commesse a Firenze e Pistoia. Specialmente nei 10 minuti finali, dove la Pielle, fino ad oggi, ha sempre tremato, pagando dazio in alcune circostanze. Morale della storia, serve un’inversione di tendenza. Non tanto sugli aspetti tecnici (comunque importantissimi…), ma sotto aspetto dell’applicazione. Perché questa è la squadra che ha vinto a Siena, e non certo quella che ha incassato un break di 18-0 a Montale. Come sempre, sui gradoni del Pala Macchia, è attesa pure la spinta del meraviglioso pubblico biancoazzurro.

Pielle Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento