VALENTINA’S BOTTEGONE – SHOEMAKERS MONSUMMANO 81-75 DTS

BOTTEGONE: Mugnai 16, Martini 2, Cappellini 5, Paci 12, Amerighi 3, Onuoha 6, Pratesi 10, Banchelli F. 12, Banchelli E. 15, Serafino, Meoni, Panconi. All.: Milani
PARZIALI: 29-10, 38-26, 43-44, 65-65
Tolta la “scimmia” dalle spalle, adesso la Valentina’s Camicette Bottegone prova a correre nel girone B di Serie D grazie alla seconda vittoria conquistata in quattro giorni: dopo il blitz di Castelfranco di Sotto, i gialloneri tornano al successo anche alla “King” nel sentitissimo derby contro gli Shoemakers Monsummano, superati di 6 lunghezze (81-75) dopo un overtime. Una partita strana per il suo andamento visto che la Valentina’s ha approcciato la sfida in maniera devastante segnando, nel primo quarto, da ogni posizione come dimostra il parziale di 29-10. Un +19 che sembrava aver già incanalato la sfida per i ragazzi di coach Milani che, invece, fra secondo e terzo periodo, hanno avuto grosse difficoltà offensive (grazie anche ad un ottima difesa a zona messa in campo da Monsummano che ha mandato in tilt l’attacco giallonero) finendo, al 30’, addirittura sotto di 1 punto sul 43-44. Da lì, però, le due squadre sono tornate a segnare con continuità, rispondendo colpo su colpo ai tentativi di allungo dell’avversario fino alla parità del 40’. Nel supplementare, poi, la lucidità non è venuta meno con ben 16 punti segnati in una serata nella quale i fratelli Banchelli hanno dato un contributo notevole (15 per il capitano più 12 per “Pippo”) uniti a Mugnai, Paci e Pratesi, anch’essi tutti in doppia cifra. «Una vittoria importantissima che i ragazzi si meritavano pur sapendo che, in questi giorni, non ci siamo mai allenati come vorrei a causa del turno infrasettimanale e dei 3 match in poche ore – ha commentato coach Maurizio Milani – Abbiamo disputato un primo quarto devastante, sia in attacco che in difesa: poi, come normale che fosse, Monsummano ha iniziato a rientrare a contatto e, soprattutto dopo l’intervallo, sono aumentate le nostre difficoltà. Nonostante questo, però, siamo rimasti attaccati alla partita e nel supplementare mi sento di dire che abbiamo legittimato il successo. Sono contento delle risposte che la squadra ha dato alle nostre sollecitazioni: avevo chiesto di limitare alcuni giocatori e ci son riusciti benissimo; avevo chiesto di tenere sotto media gli Shoemakers, che ne segnano 74 a partita, ed al 40’ erano a 65 e, quindi, anche su questo, hanno fatto il loro dovere. Ci godiamo questa affermazione visto che, le vittorie nei derby, danno ancora più morale ed autostima in vista dei prossimi impegni». Finito il tour de force di questi giorni, adesso coach Maurizio Milani potrà iniziare ad inserire i suoi dettami tecnici e tattici alla squadra avendo una settimana di allenamenti a disposizione per arrivare al derby di sabato prossimo, attesissimo, alle 21.15 alla palestra “Einaudi” contro il Lella Pistoia che, come la Valentina’s, è reduce da due vittorie consecutive.

Bottegone Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento