Header Ads

Il derby va a Piombino

Il derby della Costa sorride al Basket Golfo Piombino che si impone sul parquet cecinese facendo continuare sia la propria serie positiva che quella negativa dei rossoblù, che hanno lottato per tutta la partita ma non sono riusciti a ottenere i due punti. Atmosfera da “derby” vero, sia in tribuna che sul parquet, dove le due formazioni si sono affrontate senza risparmiarsi, con 3 giocatori usciti per 5 falli da entrambe le parti. Basket Cecina subito ad inseguire fin dai primi istanti, e capace anche di ribaltare il risultato nel corso della terza frazione quando è passato avanti di 1 punto, poi, sempre nel finale del terzo quarto, il parziale piombinese di 2 – 12 ha riportato la partita nel solco della formazione ospite. La squadra di Andreazza ha mostrato molta solidità, portando tutto il quintetto base in doppia cifra, suddividendosi le responsabilità nei vari momenti della gara e trovando con Iardella 5 punti con una tripla a fine primo quarto ed un canestro da 2 punti sulla sirena dell’intervallo che hanno lasciato il segno. Il Basket Cecina, che ha portato in panchina Pistillo e Vavoli per onor di firma, schiera anche un Turini reduce da un infortunio in settimana che lo ha tenuto fermo per alcuni giorni, ma comunque efficace, e sconta anche l’assenza del lungo degente Gnecchi, oltre alle condizioni precarie di Barontini. Piombino parte con le marce alte e mette in cascina il vantaggio in doppia cifra al termine della prima frazione, poi il gioco si fa più equilibrato con i rossoblù che si portano più volte vicini senza però centrare mai l’aggancio e restano a – 7 all’intervallo. Il terzo quarto vede la rimonta cecinese con Guaiana che firma il sorpasso a quota 58, poi due canestri difficili degli ospiti ridanno la carica alla formazione di Andreazza che chiude ancora sul + 7 con un parziale di quarto in pareggio a quota 21. Il periodo finale vede ancora assalti rossoblù con il punteggio che torna anche a – 3, poi il Basket Golfo amministra nel finale anche per la stanchezza che prende i cecinesi, con Gay anche colpito dai crampi. Una gara che ripete le precedenti, con tanta abnegazione, ma anche tanta sfortuna che continua a colpire settimana dopo settimana. Ora per i rossoblù c’è il turno di riposo e quindi il ritorno sul parquet è previsto per il 12 gennaio 2020 quando nella prima di ritorno, sul parquet cecinese arriveranno i siciliani di Costa D’Orlando.
Basket Cecina 79 – Basket Golfo Piombino 88
Parziali: 17-27, 22-19, 21-21, 19-21
Progressivi: 17-27, 39-46, 60-67, 79-88
Basket Cecina: Gay 26, Tomcic, Barontini, Vavoli, Guaiana 14, Banti 6, Salvadori 14, Pistillo, Turini 16, Conti 1, Trassinelli 2, Marrucci. All, Russo, Ass. Pio – Elmi
Basket Golfo Piombino: Riva, Iardella 5, Procacci 18, Molteni, Bianchi 10, Mazzantini 11, Persico 12, Mezzacapo, Pistolesi, Eliantonio 16, Sodero 16, Carpitelli. All. Andreazza
Arbitri: Biondi e De Rico

Nessun commento

Powered by Blogger.