Header Ads

La 16 Gold chiude l'anno con il botto !!

L’Under 16 Gold di coach Damiano Sodini chiude in bellezza il 2019 con un bel regalo sotto l’albero: una vittoria a Montecatini Terme, per 86 a 45, che allunga la striscia positiva di successi e consolida il primato in classifica del Basketball Club Lucca nel girone B . Una partita cominciata non proprio nel migliore dei modi, ma che i biancorossi sono riusciti a gestire con maturità e slancio anche nei momenti in cui il canestro sembrava stregato e la palla non girava a dovere. Su un campo, quello del PalaVinci di Montecatini, fin troppo scivoloso, il gioco di squadra del BCLucca ha un po’ faticato ad esprimersi ma la superiorità tecnica e tattica di Lucca ha fatto la differenza in campo e sul tabellone. L’inizio di Lucca è un po’ fiacco (e questa è una costante che pare ripetersi ultimamente) con errori al tiro, passaggi sbagliati e qualche palla persa. Si segna poco da ambo le parti e solo un paio di fiammate di Landucci portano il BCLucca a + 4. Il primo quarto si chiude sul 16 a 11 per Lucca ma coach Sodini non è molto soddisfatto dell’atteggiamento dei suoi contro un avversario che all’andata aveva surclassato dal 1° al 40° minuto. Nel secondo quarto i biancorossi ospiti sono meglio organizzati in campo e quando la difesa di Lucca decide di chiudersi è veramente difficile per qualsiasi squadra sfondare il muro fatto di raddoppi e pressing a tutto campo sui singoli giocatori, anche sulle rimesse. I biancoblu di casa segnano ora col contagocce e Lucca colpisce in contropiede staccando Montecatini che mette a referto soltanto 7 punti contro i 27 di Lucca. Il terzo quarto è un po’ più equilibrato, Montecatini trova qualche spazio per incunearsi in area ma Lucca controbatte con le triple di Cattani, Taddeucci, Succurto e le fughe del solito Landucci. Nell’ultima frazione di gioco i rimbalzi e i canestri di Gallo e le ripartenze di Balducci, così come le penetrazioni in area di Lucherini, spianano ulteriormente la strada al BCLucca che, alla fine, mette a referto 4 giocatori in doppia cifra a fronte, però, di una percentuale al tiro dalla lunetta non proprio da capolista. Aspetto, quest’ultimo, su cui lavorare in allenamento per non farsi trovare impreparati quando anche un solo canestro potrà fare la differenza sul tabellone.
11 – 16; 18 – 43; 30 – 59; 45 – 86.
11 – 16; 7 – 27; 12 – 16: 15 – 27.
Giovannetti n.e; Lucherini 12; Princi 4; Landucci 14; Taddeucci 3; Gallo 14; Succurto 11; Balducci 9; Piancastelli 4; Perfetti 4; Cattani 7; Pilastro 4.
Dopo la pausa delle festività natalizie il campionato riprenderà il 12 gennaio quando al PalaPaladini di Lucca scenderà Calenzano Bulldogs, l’unica squadra che finora è riuscita ad avere la meglio contro la truppa di coach Sodini.

Nessun commento

Powered by Blogger.