La più bella Use Computer Gross dell'anno

La squadra di coach Marchini travolge Montecatini nel derby dopo una partita che non è mai in discussione. Cinque giocatori in doppia cifra. Bene il giovane Falaschi, venti punti di Sesoldi. Domenica trasferta siciliana a Torrenova
98-59
USE COMPUTER GROSS Sesoldi 20, Giannini 8, Giarelli 15, Caceres 10, Raffaelli 14, Gaye 2, Falaschi 6, Calugi 2, Landi, Antonini 6, Perin 13, Vanin 2. All. Marchini (ass. Magagnoli/Corbinelli)
MONTECATINI BASKETBALL Meini 2, Nicoli, Mercante 13, Tommei 14, Sadi Vita 8, Cipriani 5, Iannilli 14, Zanini, Tiberti 3, Lepori. All. Tonfoni
Arbitri: Schena di Castellana Grotte e Lenoci di Massafra
Parziali: 28-18, 53-34 (25-16), 72-44 (19-10), 98-59 (26-15)
Meglio di così è difficile giocare. La più bella Use Computer Gross dell'anno travolge Montecatini per 98-59 dopo una gara che, di fatto, non esiste mai. In campo c'è una sola squadra ed è facile dire ora che Montecatini non era avversario così ostico. Anche se occupa l'ultima posizione di classifica, la squadra di Tonfoni era arrivata al Pala Sammontana sulle ali delle prime due vittorie stagionali, di un colpo fresco fresco di mercato (Iannilli) e di un grande entusiasmo. E per spegnerlo l'Use non ha fatto sconti: è entrata in campo col piede schiacciato sull'acceleratore e l'ha alzato solo alla sirena finale: niente pause, niente black-out dopo l'intervallo, niente di niente, solo difesa, energia, canestri, voglia di portarla a casa per proseguire bene il nuovo anno iniziato con la vittoria su Alessandria e che proseguirà domenica prossima con la difficile trasferta sul campo siciliano di Torrenova. E' subito duello Caceres-Iannilli, con l'argentino che trova non solo canestri ma anche due falli che, al pari di Giarelli, lo costringono un po' in panchina. Marchini, oltre a Sesoldi, tira fuori dal mazzo Falaschi che gioca minuti di qualità e si toglie pure la soddisfazione di una stoppata e di 6 punti. Il primo allungo lo firma Perin sul 19-12 e Sesoldi mette la prima tripla biancorossa della serata iniziando a costruire il suo 'ventello' finale. Falaschi firma il 27-15 ed al 10' siamo 28-18. Che per Montecatini non è aria si capisce al via della seconda frazione. Prima Antonini mette la tripla dall'angolo, poi Perin fa un numero in contropiede, segna e mette il libero aggiuntivo. Il parziale è di 8-0 ed è Tommei a sbloccare i suoi. Al 5' siamo 38-24 ed inizia una fase spettacolare. In serie tripla di Sesoldi, Raffaelli e schiacciata di Giarelli che obbliga Tonfoni al timeout. C'è poi tempo per la stoppata di Falaschi su Meini e per il canestro finale di Mercante: 53-34. Al ritorno in campo si aspetta almeno una reazione d'orgoglio di Montecatini, ma chi ce la mette di più è invece la Computer Gross che parte 7-2: solita tripla di Sesoldi, Perin e Giarelli: 60-36. Il punteggio cresce sempre più, Montecatini non pervenuta. Si passa dal +26 di Raffaelli al più 29 di Giannini fino al 72-44 del 30'. Quando, nell'ultima frazione, Perin firma il più 30 (84-54) la partita di fatto non ha più storia. Si gioca solo per arrivare al finale che recita 98-59. E domenica alle 18 trasferta sul campo di Torrenova.
Le statistiche della partita: https://www.legapallacanestro.com/wp/match/ita3_a_111/ita3_a/x1920

www.usebasket.com
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento