Header Ads

L'Use Computer Gross cerca il poker

Sabato sera alle 21 al Pala Sammontana arriva Valsesia. Coach Marchini: "Non guardiamo la classifica, è una partita da prendere con le dovute cautele. Dovremo scendere in campo pronti, passare la palla in attacco facendola così girare, essere aggressivi in difesa ed avere continuità". La gara precede un ciclo di ferro
"Farsi ingannare dalla classifica sarebbe un grosso errore". E' così che coach Alessio Marchini presenta la sfida che sabato sera alle 21 vedrà in campo al Pala Sammontana la sua Use Computer Gross contro Valsesia (arbitri Cattani di Genova e Rezzoagli di Rapallo). La formazione piemontese, infatti, viaggia al penultimo posto della classifica a quota 8 e, di conseguenza, questo rischia di far apparire la gara come facile. "Non sarà così - prosegue il tecnico - Valsesia ha avuto problemi nel girone di andata ma nelle ultime partite è cresciuta. Ad Alba e Firenze se l'è giocata alla pari e domenica scorsa ha battuto in casa Cecina. Anche dal punto di vista dei punteggi sono migliorati e quindi è una squadra da prendere con le dovute cautele". Che, nel caso specifico, si riassumono in quattro comandamenti: "scendere in campo pronti, passare la palla in attacco facendola così girare, essere aggressivi in difesa ed avere continuità. Sono queste le cose che serviranno per portare a casa questa vittoria". Due punti che, oltre che per far fare alla squadra un ulteriore passo verso i playoff, sarebbero importanti visto il ciclo di partite che attende i biancorossi. Mercoledì, infatti, è in programma il derby a San Miniato, la domenica successiva quello a Firenze e, dopo la sosta, la sfida in casa con Omegna. Arrivare a questo ciclo sulle ali di quattro vittorie sarebbe molto importante.

Nessun commento

Powered by Blogger.