Header Ads

Gesam Lucca, c’è la trasferta a Schio prima della sosta

Dopo un mese di gennaio vissuto interamente al Palatagliate, il Basket Le Mura Lucca torna a viaggiare alla volta del PalaRomare di Schio per disputare uno dei match più interessanti della quarta giornata di ritorno, interamente in programma sabato 1 febbraio. Con la palla a due fissata alle 20:30, quindi, andrà in scena l’ennesimo confronto tra due delle principali protagoniste della pallacanestro italiana dell’ultimo decennio. L’impegno per le biancorosse, reduci da due successi consecutivi ma alle prese con l’annosa problematica relativa agli infortuni, si preannuncia come uno dei più complessi visto che Famila vorrà riscattarsi dopo i due k.o. subiti tra campionato, per mano di Ragusa, ed Eurolega contro il quotato Fenerbahce dell’ex Cecilia Zandalasini. Quest’ultima sconfitta non ha pregiudicato il cammino nella campagna europea di Francesca Dotto e compagne, seconde nel proprio girone e con buone possibilità di entrare nel ristretto novero dei migliori otto team del vecchio continente. Le campionesse d’Italia in carica restano, comunque, le principali accreditate per ripetersi in questa Serie A1 potendo contare su un roster di primissimo livello, nonostante i lunghi infortuni patiti da Martina Crippa e Diamond De Shields. Schio, infatti, ha colmato quest’ultima assenza mettendo sotto contratto una guardia del calibro di Leonor Rodriguez. Devastante l’impatto della spagnola sul massimo campionato italiano, come testimoniano i 19,3 punti e 3 assist di media fatti registrare nelle prime tre partite disputate. Sandrine Gruda, Eva Lisec, Jasmine Keys, Sabrina Cinilli, Francesca Dotto, l’altra ex Gesam Jilian Harmon, Battisodo e Andrè Olbis compongono l’organico a disposizione di coach Pierre Vincent. Le statistiche dicono che le scledensi hanno incassato meno punti di tutti, 933 (58,3 a partita), viaggiando ad una media offensiva di 73,9 punti. All’andata Lucca riuscì a giocare alla pari contro Schio, cedendo 61-71 soltanto nei minuti finali al termine di un confronto equilibrato per lunghi tratti. Il compito di presentare la seconda sfida stagionale contro le vicentine spetta a Michele Staccini, vice allenatore di Lucca. “Dopo l’importantissima vittoria interna contro Costa Masnaga, ci aspetta una difficile trasferta sul campo delle campionesse d’Italia, reduci da due sconfitte di fila e quindi ancora più decise a riprendere il loro cammino.” – ha affermato il tecnico umbro- “Per riuscire a metterle in difficoltà, dal canto nostro, dovremo fare un grande sforzo difensivo oltre a muovere bene la palla in attacco contro la loro grande taglia fisica.” Famila Wuber Schio-Gesam Gas e Luce Lucca sarà diretta dal primo arbitro Enrico Bartoli, coadiuvato da Maria Giulia Forni e Rebecca Di Marco.

Nessun commento

Powered by Blogger.