Header Ads

Giovanili Gea, brillanti affermazioni per la Sposta-Menti under 18 e per l'Under 16

Under 18, Sposta-Menti Grosseto-Jokers Firenze 58-53
SPOSTA-MENTI: Battaglini 3, Mazzei 10, Nencioni, Muntean 1, Scarpino 8, Gambelli, Scurti 19, Rocchiccioli 8, Grilli, Gruevski 9, Baccheschi. All. Pablo Crudeli.
JOKERS FIRENZE: Simoncini, Nardulli 4, Frosini 10, Fantoni 10, Maffucci 13, Masi 6, Ceccarelli 10. All. Fontanelli.
ARBITRI: Forte e De Lalla.
PARZIALI: 17-15, 35-30, 43-43.
Terza vittoria per la Sposta-Menti Grosseto nella Coppa Toscana under 18 gold. I ragazzi di Pablo Crudeli hanno avuto la meglio sui Joker Firenze al termine di una gara giocata punto a punto. Scarpino e compagni nel primo tempo sono riusciti a mettere insieme 5 punti di vantaggio, ma proprio sul finire del terzo periodo sono stati raggiunti dai fiorentini, che hanno trovato una tripla con Frosini. La Sposta-Menti non s’è persa d’animo e negli ultimi dieci minuti ha firmato un parziale di 15-10 al quale gli avversari non sono riusciti a replicare. Ottimo il comportamento di Lorenzo Scurti, autore di 19 punti con un tiro da tre punti e quattro liberi in momenti delicati del confronto. In doppia cifra anche Alberto Mazzei. I grossetani hanno insomma fornito una bella prova di carattere, che andrà confermata martedì sera alle 21 contro la capolista Galli di Terranuova Bracciolini.

Under 16, Gea Grosseto-P.F. Firenze B 61-52 (d.t.s.)
GEA GROSSETO: Tanganelli 17, Di Stano 10, Panella, Landi 6, Nunziatini 21, De Michele 2, Lambardi, Saccardo, Faragli 5. All. Andrea Ciolfi.
P.F. FIRENZE: Marsili, Pelacani 15, Mannini, Moluberti 6, Batti 18, Bacarelli 5, Corradossi 1, Indelicato 7. All. Montesi.
ARBITRO: Guido De Lalla.
PARZIALI: 8-8, 14-14; 33-32, 47-47.
C’è voluto un bel break nell’overtime per regalare alla Gea Grosseto il secondo sorriso nella Coppa Primavera under 16 femminile contro la Pallacanestro Femminile B. Il quintetto di Andrea Ciolfi ha ingaggiato un duello appassionante, divertente con le rivali che non sembrava finire più. I primi due quarti si sono chiusi in perfetta parità, mentre Tanganelli e compagni hanno preso un misero vantaggio di un punto alla fine del terzo, subito pareggiato dalle fiorentine. Nel tempo supplementare le grossetane hanno avuto maggiore voglia e una maggiore freschezza atletica per prendere il giusto margine. Decisivi i canestri di Tanganelli, Landi, Nunziatini (che ha messo insieme 21 punti) e Faragli. Buono comunque il comportamento di tutto il gruppo, che ha fortemente voluto il successo.

Ufficio stampa Gea Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.