Header Ads

Vince e convince uno Studio Arcadia sempre più giovane

STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – SHOEMAKERS MONSUMMANO 83 – 60
(29-02-2020 – 21:15 – PALAZZETTO DELLO SPORT VENTURINA TERME)
Torna subito al successo lo Studio Arcadia che, grazie ad un’ottima prestazione, supera Monsummano con il punteggio di 83-60 ed, approfittando della sconfitta di Cecina con il Cus Pisa, ritorna in vetta alla classifica con due punti di vantaggio sulle due squadre sopra citate. I ragazzi sapevano di trovarsi di fronte ad gara difficile, un po’ per il valore dell’avversario, con un roster nettamente più forte di quanto non dica la classifica, e per l’assenza di Pagni che hanno tolto a coach Blanco uno dei pochi senior rimasti, costringendolo a schierare una squadra dall’età media sotto i venti anni. Valdicornia parte con gli inserimenti in quintetto a sorpresa di Cacciottolo e Carducci, quest’ultimo al posto di Donati non al meglio, a fianco di Bazzano, Pistolesi e T.Mezzacapo; gli ospiti iniziano bene soprattutto nel tiro dalla distanza, ma lo Studio Arcadia non è da meno con Bazzano che realizza i primi otto punti della squadra grazie a due triple ed una conclusione dall’area. Ci pensa poi T.Mezzacapo con cinque punti consecutivi a dare il primo allungo a nostra favore portandoci sul 13-9 a metà della frazione; il break dei nostri ragazzi prosegue grazie a sette punti di Pistolesi, e viene chiuso da Donati con le due triple che ci consentono di chiudere un primo quarto giocato alla grande sul +12 (28-16) con sei triple a segno. Nella seconda frazione gli ospiti tentano di riportarsi sotto approfittando di alcuni cambi obbligati da parte nostra e di un ovvio calo delle nostre percentuali al tiro; i nostri ragazzi però riescono a resistere al ritorno dei pistoiesi per diversi minuti. A cavallo di metà quarto gli ospiti piazzano una tripla con Bellini ed un canestro di Navicelli ed arivano al minimo distacco sul -6 (34-28); Valdicornia riparte grazie a Pistolesi e allunga ancora grazie ad canestro e libero aggiuntivo dello stesso nr.22. Il finale di quarto vede protagonista capitan Guerrieri, con i cinque punti consecutivi che ci consentono di andare all’intervallo con la doppia cifra di vantaggio (44-33) Il braccio di ferro continua anche dopo l’intervallo con Valdicornia che trova grazie a T.Mezzacapo i canestri per mantenere la doppia cifra di vantaggio; il vantaggio rimane più o meno costante per tutta la frazione e quando lo Studio Arcadia prova l’allungo con la tripla di Guerrieri per il 56-42 Monsummano risponde sempre da tre con Tesi. Nel finale la situazione si ripete con G.Mezzacapo che piazza la tripla del 60-46 e gli ospiti che replicano con Maccione anche lui da tre; la terza frazione si chiude così con il punteggio di 60-49. Valdicornia da subito l’impressione di poter chiudere la gara in avvio di quarto periodo; dopo tre punti di T.Mezzacapo e due liberi di Bazzano è lo stesso nr.7 a rubare palla per andare a schiacciare per il +15 (67-52) a sette minuti e mezzo dalla fine. Segna Calderaro per gli ospiti, Bazzano piazza la tripla del 70-54, a cui gli ospiti rispondono a loro volta da tre con Maccione per il 70-57. Ancora lo scatenato Yuri va a segno dall’area e poi da tre seguito dai due liberi di Pistolesi che ci portano sul + 20 (77-57) a poco meno di quattro minuti dalla fine. A questo punto Monsummano si arrende e non approfitta neanche dei diversi liberi guadagnati nel finale di partita per alleggerire il divario; Valdicornia colpisce ancora con Guerrieri che va ad appoggiare a canestro per il +22 e Pistolesi, a segno con la sua seconda “bomba” della serata, che ci porta sul +25 (82-57). Negli ultimi due minuti spazio alla panchina e gara che si chiude sul punteggio di 83-60. Fatti i complimenti ai ragazzi per la prestazione fornita è già ora di pensare alle prossime gare con i tre impegni che attendono la squadra nell’arco di sette giorni: Chiesina e Cus Pisa in trasferta (rispettivamente sabato 7 e 14) e nel mezzo la gara casalinga con Lella Basket di mercoledì 11.
VALDICORNIA: Cacciottolo, Carducci, Bazzano 20, Pistolesi 19, Mezzacapo T. 18; Donati 8, Guerrieri 11, Mezzacapo G. 7, Angiolini, Papi, Vannozzi, Meini. All. Blanco Ass. Talocchini G.
MONSUMMANO: Navicelli 7, Maccione 12, Tesi 4, Bellini 16, Mignanelli 6; Barneschi, Ciervo 1, Luciano 5, Soriani, Martelli 2, Calderaro 7. All. Matteoni D. Ass. Neri L.
PARZIALI: 28-16 44-33 (16-17) 60-49 (16-16) 83-60 (23-11)
ARBITRI: Barone Giovanni di Ponsacco e Borchi Giulio di Pontedera

Nessun commento

Powered by Blogger.