La Mens Sana si aggiudica il torneo dedicato a Sandro Finetti


Sconfiggendo il Costone per 38-42, i ragazzi di PF Binella vincono il memorial Finetti. Un successo maturato grazie anche alla vittoria riportata dai biancoverdi contro la Virtus (34-42). Per la squadra di Braccagni ci saranno molte cose da rivedere, soprattutto in difesa, ma adesso quello che più preoccupa è l'infortunio di Gigi Bruttini, che appena dopo 45" di gioco si è procurato un sospetto stiramento ad una coscia. Fuori lui e con Francesco Bonelli ancora indisponibile, la squadra ha patito oltremodo le giocate degli avversari; solo a tratti il Costone ha brillato. Molti i giocatori sotto tono, mentre il brasiliano Silveira ha dimostrato di progredire in maniera importante. Bene Vittorio Tognazzi, sicuramente il più incisivo tra i costoniani, assieme ai giovani Ricci e Curti, con Angeli che ha lottato come sempre sotto le plance, penalizzato a volte da decisioni arbitrali molto dubbie. Due sconfitte dunque per la Vismederi che anche contro la Virtus ha sofferto il tiro dalla distanza (43-29), senza opporre una valida pressione sul perimetro.

Costone Siena
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento