Header Ads

Wheatle presentato ufficialmente negli studi di TVL


Presso i rinnovati studi televisivi di TVL, storico media partner del Pistoia Basket 2000, è stato presentato uno dei tasselli più importanti del roster biancorosso, ovvero Carl Wheatle. Contestualmente è stato inoltre ufficializzato l’accordo tra il club e l’emittente per la trasmissione delle partite della Giorgio Tesi Group Pistoia. “Abbiamo sempre sostenuto lo sport pistoiese, in particolare il Pistoia Basket, e siamo ben lieti di continuare a dare il nostro contributo – ha affermato Giovanni Bardelli, responsabile operativo di TVL – per noi la pallacanestro è sempre stato un traino in termini di audience e speriamo possa esserlo ancora, sia per quanto concerne le partite che per gli altri spazi televisivi dedicati in palinsesto. Ci tengo a ringraziare la società per gli sforzi fatti per far sì che potessimo trasmettere le gare interne in diretta, speriamo che in futuro si possa fare lo stesso anche per quelle esterne”. Carl Wheatle, ala italo-inglese classe 1998, è un fedelissimo di coach Michele Carrea. Al suo secondo anno a Pistoia, è chiamato a dare un contributo importante: “Mi fa piacere essere rimasto, apprezzo moltissimo la città di Pistoia. Purtroppo adesso non passeggiare in centro ma spero di poter tornare a farlo il prima possibile. Parlando del campo invece so che questa stagione sarà fondamentale per me. Avrò un ruolo da leader all’interno della squadra e dovrò aiutare il gruppo ad ottenere il massimo sempre. Con Carrea siamo al quinto anno insieme e sa cosa aspettarsi da me. In difesa posso coprire più ruoli e offrire una buona intensità. Sto lavorando tanto anche per aiutare la squadra in attacco. Questa stagione sarà fondamentale per me”. 
Sul gruppo biancorosso Wheatle si è espresso così: “Siamo un mix di giovani ed esperti e questo non può che aiutarci. Il nostro roster ci dà possibilità di schierare quintetti più piccoli e rapidi oppure altri con giocatori più fisici che possono giocare meglio sotto canestro. Dovremo sfruttare al meglio la grinta dei giovani, hanno fame e voglia di fare bene. È stata la pre-season più strana e più lunga di sempre. Quarantene e protocolli ci hanno privato della sicurezza nella programmazione del lavoro e questo è un problema. Nelle gare di Supercoppa abbiamo dimostrato però che questa non sarà una scusa per mollare, anzi. Finché ci faranno giocare saremo uniti e lotteremo insieme”.
Il video integrale della conferenza di Wheatle: clicca qui

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.