About

Breaking News

Grande Festa al 3 on 3 "Roberto Ricci" organizzato dal Costone

Sono stati due giorni di intenso basket, quelli vissuti in occasione del Torneo 3 on 3 organizzato dal Costone e dedicato quest’anno a Roberto Ricci, con un record di partecipanti: 125 gli over, che hanno dato vita a 25 squadre, 75 invece i ragazzi e ragazze del Minibasket, divisi in 13 compagini. Si è giocato sui 4 lati del PalaOrlandi, in contemporanea, altrimenti le oltre 130 partite non avrebbero avuto modo di potere essere disputate. Impeccabile l’organizzazione, rodata sotto ogni aspetto, che oramai da diverse settimane stava preparando l’evento, realizzato in collaborazione con Decathlon, sponsor della manifestazione. Tra i vari team presenti, anche quello degli arbitri di Siena che come tradizione vuole, oltre a dirigere tutti i ‘matchini’, hanno partecipato attivamente alla competizione, capitanati dal responsabile del Gap senese Marco De Luca. La 5^ edizione del Torneo se l’è aggiudicata la formazione dei ‘Fogliano Culone’ composta da Ettore Bartalucci, Margherita Burrini, Alessandro Nepi, Andrea Nepi e Francesco Savelli che in finale hanno avuto la meglio sugli ‘Zebù’. Sul fronte Minibasket successo per ‘I Fantastici 4’ nella categoria 2006/2007, mentre nel raggruppamento 2008/2009 l’ha spuntata la squadra dei ‘Buchi Neri’. A tutti i piccoli partecipanti è stata consegnata la medaglia di Estra e il quaderno del Costone. Le due serate hanno avuto anche un seguito di carattere gastronomico; squadre, questa volta formate da cuochi provetti supportati da un efficiente servizio, perlopiù dirigenti del Costone femminile e maschile, hanno messo a tavola circa 300 commensali che hanno potuto gustare, nell’ampio terrazzo di Montarioso, ottimi primi e carni alla brace, oltre che un mix di dolci caserecci confezionati ad arte dalle mamme costoniane. Al termine della seconda serata, i saluti di rito e un ringraziamento agli ospiti: Federico Cappannoli di BancaCras ed Emanuele Montomoli di Vismederi, ospite fino a un certo punto, in quanto ormai sempre più coinvolto dalle vicende della Piaggia. Anche l’Aquila, la Contrada di Roberto Ricci, ha portato i suoi saluti tramite il vicario Francesco Squillace. Per l’occasione erano presenti anche i familiari di Robertino Ricci, a cui è stata consegnata un targa ricordo dalle mani di Nello Corbini, presidente del Femminile, e Patrizia Morbidi, presidente del Maschile, la quale ha voluto salutare affettuosamente tutti i presenti, riconfermando le sue intenzioni di passare a breve le consegne. Per lei un bel mazzo di fiori che il Settore giovanile del Costone le ha consegnato per mano del ‘capitano’ Edoardo Mini, mentre Emanuele Montomoli le ha consegnato la bandiera del Costone, un gesto simbolico ricco di significati, sottolineato da un lungo applauso e da un forte abbraccio.