About

Breaking News

La Juve Pontedera ribalta il fattore campo passando in Via Pera

La LABRONICA BASKET stecca gara-2 e consegna l’inerzia e il fattore campo alla Juve Pontedera (58-75): match nato sotto una cattiva stella (6-18 al 10’), con i ragazzi di coach Betti che litigano di continuo con il ferro tanto da archiviare la prima metà gara con soli 15 punti realizzati. Nella ripresa il trend non cambia, la Juve va a referto e a punti con tutti e 12 gli effettivi (11 dei quali in campo almeno 10 minuti…), mentre la compagine giallonera prova a rimettersi in carreggiata ma senza raccogliere i frutti sperati. Pontedera, infatti, è già scappata e ora si appresta a vivere gara-3 e gara-4 davanti al pubblico di casa (sabato 27 maggio ore 21.15 e giovedì 1° giugno ore 21.15). In casa Labronica nessun timore reverenziale e anzi, la volontà di combattere fino all’ultimo possesso di una stagione assai tribolata, ma condotta fin qua in maniera magistrale da un gruppo uomini veri.
Labronica Basket 58
Juve Pontedera 75
LABRONICA: Sollitto 8, Vaccai 10, Magonzi 3, Papini, Spinelli 8, Filippi, Melosi 11, Colley 8, Niccolai 8, Bambi 2. All. Betti.
Parziali: 6-18, 15-35 (9-17), 31-56 (16-21), 58-75 (27-19)

Labronica Basket