Header Ads

Una GTG Pistoia mai doma si arrende a Scafati: 78-67


Ancora una trasferta avara di soddisfazioni per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che cade a testa alta sul parquet della capolista Givova Scafati con il punteggio di 78-67. I biancorossi, ancora privi della guardia americana Derrick Marks, cercano di limitare la forza offensiva dei padroni di casa con una difesa aggressiva e generosa, ma la scarsa vena realizzativa dalla lunga distanza e un po’ di fisiologica stanchezza nel finale non hanno permesso agli uomini di coach Michele Carrea di tenere la gara in bilico fino agli ultimi possessi. 
PRIMO TEMPO. Si parte con Saccaggi, Riismaa, Wheatle, Poletti e Sims. Buono lo start di Pistoia, che si porta avanti grazie ai canestri di Poletti, Riismaa e Sims. La risposta di Scafati non si fa attendere, con un break di 7-0 propiziato da Marino. Wheatle e Sims combinano bene per il contro-sorpasso della Tesi Group, che però ha le polveri bagnate dall’arco (sarà 0/9 alla fine del primo periodo). La Givova ringrazia e piazza un altro parziale (8-0), interrotto dalla penetrazione vincente di Saccaggi e dalla stoppata di Zucca: 17-14. La maledizione dalla lunga distanza viene spezzata da Querci, che poi in contropiede scrive lo 0-5 costringendo Finelli al time out. Wheatle e Della Rosa spingono Pistoia, tuttavia Scafati si riorganizza e cambia l’inerzia della sfida guidata da Thomas, protagonista nel break di 13-5 nonostante l’aggressività della difesa della GTG. Nel finale è Saccaggi a caricarsi sulle spalle i suoi, con un prezioso gioco da tre punti che limita il passivo: 38-32. 
SECONDO TEMPO. Pistoia torna subito a -4 con il canestro di Poletti, ma è un fuoco di paglia perché Scafati è rientrata in campo con grande determinazione e cerca di piazzare una bella spallata alla partita con i punti dei soliti Thomas e Marino: 52-39 e time-out obbligato di Carrea. La Giorgio Tesi Group si affida a Sims e Saccaggi per ricucire il gap, nonostante le conclamate difficoltà di giornata dall’arco, la Givova sbatte sulla difesa biancorossa ma tiene in mano il controllo: 58-50. Ancora Saccaggi a scrivere il -6 per Pistoia, ancora un break doloroso di Scafati che fa 7-0 ricacciando indietro la squadra pistoiese. La GTG paga un po’ di stanchezza, acuita dalle rotazioni oltremodo ridotte sugli esterni complice un conto dei falli parecchio salato. La tripla di Poletti ridà speranza, Saccaggi in lunetta scrive il 67-61 a 4’20” dal termine. La Givova colpisce dall’arco con Sergio, Sims risponde con la consueta classe in mezzo a una gran bagarre arbitrale. Nel finale i vari Thomas, Musso e Jackson sono implacabili e fanno calare il sipario con leggero anticipo, finisce 78-67. 
GIVOVA SCAFATI – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 78-67
(17-14, 38-32, 58-50)
SCAFATI (18/34 da due, 9/28 da tre, 15/22 ai liberi) Musso 11, Grimaldi, Jackson 6, Marino 14, Festinese, Thomas 16, Sabatino 2, Rossato 7, Sergio 12, Benvenuti 10. All. Finelli.
PISTOIA (22/40 da due, 4/23 da tre, 11/15 ai liberi) Della Rosa 5, Poletti 10, Del Chiaro ne, Saccaggi 18, Sims 14, Allinei ne, Querci 5, Wheatle 13, Riismaa 2, Zucca. All. Carrea.
ARBITRI Nuara, Capurro, Praticò.
NOTE Gara a porte chiuse. Fuori per 5 falli: Querci, Della Rosa, Benvenuti, Rossato. Parziali 17-14, 21-18, 20-17 20-18 . Rimbalzi 38-40. Assist 16-10. PP 9-11. PR 5-3. Val. 89-62.

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.