Header Ads

A Firenze l'urlo di vittoria della Computer Gross


Con una prestazione convincente e senza sbavature, la squadra di coach Marchini sbanca il Pala Coverciano. Festa doppia per Sesoldi che taglia il traguardo delle trecento partite ufficiali
Bella, autoritaria, costante per 40 minuti. Sul parquet fiorentino della All Food, l'Use Computer Gross vince 77-82 e torna così al successo esterno dopo quello centrato nella prima giornata ad Ozzano. Il punteggio finale ed i soli cinque punti di scarto non ingannino perchè la squadra di Marchini alza il piede al gas negli ultimi tre minuti dopo averne però giocati prima 37 nei quali, davvero, è difficile trovare una sbavatura. Ottime le percentuali al tiro, ampia rotazione e, soprattutto, la sensazione di un importante passo in avanti rispetto a Cecina sono gli aspetti che il Pala Coverciano lascia in eredità ed è inutile aggiungere che si tratta di due punti che danno una bella spinta. E gioia doppia per Daniele Sesoldi visto che il capitano taglia il bel traguardo delle 300 partite ufficiali in maglia biancorossa. Turini, Restelli e Villa partono subito forte firmando l'1-6 iniziale e poco dopo, sul 3-10 di Villa, coach Del Re chiama timeout. La mossa produce gli effetti sperati visto che Firenze piazza un parziale di 7-0 e riequilibra le cose. Anche Ingrosso si scalda con due triple consecutive Sesoldi, sempre dalla lunga, la mette: 19-23. Il finale è positivo per i biancorossi che chiudono la prima frazione sul 23-26. Firenze riaggancia la Computer Gross che cerca soluzioni sotto con Falaschi e Sesoldi dalla lunga per il 27-30. Antonini mette la tripla e recupera una palla preziosa ma Firenze non molla e, sul 32-33, è Marchini a chiedere lo stop. Bruni impatta dalla lunetta a 33 una gara equilibrata e Villa trova la sua prima tripla che da il via ad un finale di tempino buono per l'Use che va al riposo sul 42-47. Si riparte con Crespi in lunetta dopo un rimbalzo offensivo (2/2), la tripla di Ingrosso ed un rimbalzo offensivo di Turini che vale il più 10: 44-54. Dopo 4 minuti, è del solito Poltroneri il primo canestro fiorentino ma Ingrosso con un gioco da 3 replica subito per il 46-57. Antonini continua a segnare, Sesoldi mette il 51-63 e subito dopo la tripla di Ingrosso vale non solo il 51-66, ma da sempre più convinzione ai biancorossi. La Computer Gross è padrona del campo e vola sul 51-71 senza concedere niente in difesa ai padroni di casa. All'ultimo riposo siamo 55-71 e Turini, dopo un paio di minuti, sblocca il parziale finale con Firenze che prova il tutto per tutto. Al 5' siamo 62-73 e la All Food trova con Filippi dalla lunetta il 64-75 al 7'. La tripla di Restelli dall'angolo è il colpo del ko ed quel punto l'Use, nonostante molli un po' la presa, controlla fino al finale di 77-82. E sabato alle 18 si torna al Pala Sammontana per la prima partita interna del nuovo anno, avversario la Libertas Livorno. 
77-82 
ALL FOOD ENIC FIRENZE Goretti 12, Poltroneri 16, Marotta 8, Bruni 10, Merlo 9, Borsetti ne, Pracchia ne, De Gregori 11, Passoni ne, Camerini ne, Filippi 11, Corradossi . All. Del Re 
USE COMPUTER GROSS Restelli 8, Crespi 7, Ingrosso 18, Villa 13, Antonini 15, Sesoldi 8, Vanin 1, Giannone, Cerchiaro ne, Turini 8, Falaschi 4, Mazzoni ne. All. Marchini (ass. Corbinelli/Valentino) 
Arbitri: Venturini da Lucca Fabiani di Livorno 
Parziali: 23-26, 42-47 (19-21), 55-71 (13-24), 77-82 (22-11) 
Le statistiche della partita: https://netcasting3.webpont.com/?ita3_a2_21

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.