Header Ads

Terzo successo di fila per la GTG Pistoia, Stella Azzurra al tappeto


Terza vittoria consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che si rende protagonista di un altro colpo in trasferta battendo la Stella Azzurra Roma con il punteggio di 72-80. Un successo che chiude una settimana perfetta per i colori biancorossi, iniziata con il sacco di Ravenna e proseguita con i due punti di mercoledì scorso contro Eurobasket. Sul parquet di Veroli gli uomini di Michele Carrea hanno fatto la voce grossa, scappando via dopo un ottimo secondo quarto e amministrando il vantaggio nella ripresa. Sugli scudi l’ultimo arrivato Tre’Shaun Fletcher, top-scorer della GTG con 26 punti a bersaglio conditi da ben 14 rimbalzi. 
PRIMO TEMPO. Si parte con Saccaggi, Fletcher, Wheatle, Poletti e Sims. Partenza forte dei padroni di casa, trascinati da Thompson, mentre Pistoia ha le polveri bagnate dall’arco. Primi canestri di Saccaggi e Poletti, poi Fletcher impatta dalla lunetta. Botta e risposta Nikolic-Saccaggi, poi è Poletti a firmare il vantaggio GTG. Contro-sorpasso Stella Azzurra con un break di 4-0, annullato negli ultimi possessi dai liberi di Sims e dalla bomba di Fletcher: 13-16. Zucca va a bersaglio dall’arco, risponde Visentin con un gioco da tre punti. Della Rosa trova il lay-up vincente, Fletcher firma il +6 Pistoia. Cipolla colpisce dalla lunga, replicano Poletti e Zucca. La Giorgio Tesi Group trova la doppia cifra di vantaggio con l’entrata vincente di Fletcher, mentre la Stella Azzurra sbatte sulla rocciosa difesa biancorossa. Saccaggi allunga il parziale, poi Nikolic risponde a Wheatle. Nel finale Fletcher vola a quota 12 punti personali, chiudendo un quarto pressoché perfetto: si va negli spogliatoi sul 25-43. 
SECONDO TEMPO. Si riparte con la tripla di Visentin e l’arresto e tiro di Fletcher. Thompson e Ndzie riavvicinano la Stella Azzurra, Pistoia colpisce con Sims ma non ingrana in difesa e così coach Carrea chiama il time-out sul 36-49. La bomba di Fletcher frena l’inerzia dei locali, che però ripartono con il solito Thompson. Altro giro altro missile, questa volta con Poletti, che lancia il nuovo allungo della GTG: Wheatle e Querci vanno a bersaglio, mentre Sims sulla sirena piazza la spallata del 49-66. Thompson prova a suonare la carica per la Stella azzurra con 5 punti consecutivi, Pistoia risponde con la tripla di Della Rosa. Ancora un magistrale Thompson a trascinare i suoi, con altri 5 punti che valgono il -10, ancora un ottimo Fletcher a respingere gli assalti dei locali con la bomba che vale il suo 22esimo punto personale. Lo statunitense in maglia biancoblù è una sentenza, Ndzie e Nikolic ricuciono fino al -6 ma non basta per avere la meglio su una Giorgio Tesi Group che nella seconda parte di gara lascia fuori Saccaggi – non al meglio – a scopo precauzionale: finisce 72-80. 
STELLA AZZURRA ROMA – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 72-80
(13-16, 25-43, 49-66)
ROMA (23/43 da due, 6/21 da tre, 8/17 ai liberi) Thompson 33, Innocenti, Menalo 6, Visentin 10, Nikolic 6, Ghirlanda, Mabor, Reale 1, Cipolla 4, Thioune, Ndzie 10, Fokou 2. All. D’Arcangeli.
PISTOIA (14/28 da due, 11/32 da tre, 19/23 ai liberi) Della Rosa 7, Poletti 10, Del Chiaro ne, Fletcher 26, Saccaggi 8, Sims 12, Querci 2, Wheatle 9, Riismaa, Zucca 6. All. Carrea. ARBITRI Ferretti, Puccini, Grazia.
NOTE Gara a porte chiuse. Parziali 13-16, 12-27, 24-23, 23-14. Rimbalzi 30-44 (Fletcher 14). Assist 14-18 (Sims 7). PR 10-3. PP 8-16. Val. 75-89 (Fletcher 30).

Post navigation

Nessun commento

Powered by Blogger.