Header Ads

Contro ogni avversità prima vittoria del 2021


Importante successo casalingo per la Sintecnica Basket Cecina che si impone sull’USE Empoli per 72 – 69, raggiungendo a 4 punti in classifica la stessa avversaria e Ozzano che non ha disputato la gara contro Chiusi a causa del covid. Una gara molto difficile, che i rossoblù hanno comandato per 30 minuti nonostante dopo la prima frazione siano stati costretti a rinunciare per infortunio sia a Bartoli, sino a quel momento il migliore con 7 punti e 15 di valutazione, per una contrattura alla schiena, e di Guerrieri, per un problema alla spalla sinistra. La mancanza dei due esterni ha però consentito di vedere una buona prestazione del giovane Bechi che ha mostrato molta grinta e buone giocate, chiudendo i suoi 22 minuti sul parquet con 6 punti e 9 di valutazione. Coach Russo ritrovava Obinna dopo l’infortunio patito contro Ozzano che lo aveva costretto a disertare la partita di Chiusi ma lo ha utilizzato con attenzione, solo 10 minuti, ottenendo comunque un contributo di 5 punti. Buono anche l’apporto, soprattutto in fase difensiva, di Trassinelli e minutaggio da stakanovisti, 38 e 36 minuti rispettivamente, per il capitano Lorenzo Pistillo e per Di Meco, entrambi in doppia cifra nei punti segnati al termine della gara, così come Gnecchi che sta tornando pian piano alla forma che gli conoscevamo. In casa USE Empoli il solo Restelli ha raggiunto la doppia cifra dimostrandosi molto combattivo, attaccando spesso il canestro con una ottima percentuale. I rossoblù hanno avuto percentuali migliori degli ospiti sia dal campo che dalla lunetta, catturando anche un maggior numero di rimbalzi, in una gara che dopo i primi due quarti scivolati via sul 39 – 31, dopo l’intervallo ha visto in campo una vera e propria battaglia con molti falli fischiati ad entrambe le compagini e gioco molto spezzettato. Dopo il successo con Ozzano a quota 89, la Sintecnica ha mostrato anche il lato difensivo del suo gioco contrastando efficacemente anche la batteria dei lunghi degli ospiti molto più fisica di quella dei rossoblù. Nel primo quarto entrambe le squadre partono a marce basse ed è l’USE a conquistare il suo massimo vantaggio, + 5, che però la formazione di Russo riesce a recuperare in fretta chiudendo la prima frazione in proprio favore sul 22 – 19, dopo il 6 – 9 dei primi cinque minuti. Rossoblù cecinesi che allungano nel secondo quarto con buona circolazione di palla e canestri sia da sotto che da fuori, e USE che deve rincorrere per tutta la frazione dopo essere andata sotto anche in doppia cifra . Dopo l’intervallo si vede per la prima volta sul parquet Obinna e proprio il suo primo canestro dopo 30 secondi fa chiamare immediatamente il time out da parte di Marchini. Empoli rientra in campo con maggiore spirito battagliero e la partita vede entrambe le formazioni in bonus dopo nemmeno 4 minuti, con una serie di liberi che la Sintecnica realizza con maggiore frequenza rispetto agli ospiti che però riescono ad aggiudicarsi la frazione portando a 4 i punti di distacco. Il quarto periodo vede abbassarsi ancora di più le realizzazioni e anche il sorpasso di Empoli, che viene rintuzzato in maniera veloce dai cecinesi grazie alla ritrovata difesa e ad alcune azioni di contropiede. Nel finale la gara è incerta ma la Sintecnica riesce a chiudere i varchi portandosi così due punti importanti in saccoccia, alla vigilia di un match molto difficile in programma domenica sul parquet di San Miniato, che ha battuto con merito la capolista Libertas Livorno affiancandola al comando della classifica del girone. 
Il tabellino:
Sintecnica Basket Cecina 72
USE Empoli 69
Parziali: 22 – 19, 17 – 12, 19 – 23, 14– 15
Progressivi: 22 – 19, 39 – 31, 58 – 54, 72 – 69
Sintecnica Cecina: Di Meco 17, Guerrieri, Ceparano 6, Gnecchi 12, Obinna 5, Bechi 6, Bartoli 7, Pistillo 16, Trassinelli 1, Pellegrini., Greggi, Filahi 2. All. Russo – Ass. Elmi
USE Empoli – Restelli 17, Falaschi 5, Ingrosso 6, Sesoldi 8, Crespi 9, Mazzoni, Giannone, Cerchiaro, Antonini 6, Vanin 8, Turini 5, Villa 5. All. Marchini – Ass. Corbinelli
Arbitri: Agnese di Brano d’Ischia e Morra di San Giorgio a Cremano.

Sintecnica Basket Cecina

Nessun commento

Powered by Blogger.