Header Ads

Il finale punto a punto condanna l'Use Computer Gross


La squadra di coach Marchini lascia i primi due punti del 2021 sul campo di Cecina. Dopo una partita punto a punto, nel finale i padroni di casa sono più lucidi e vincono. Domenica altra trasferta a Firenze
Inizia male il nuovo anno dell'Use Computer Gross. La squadra di Marchini lascia infatti i due punti sul campo di Cecina che vince 72-69 dopo una gara non bellissima ma lottata fino in fondo. Peccato perchè, dopo aver sostanzialmente sempre rincorso gli avversari, i biancorossi cedono proprio nel finale quando a fare la differenza sono pochi episodi nei quali la formazione di casa è più lucida e brava a gestire le situazioni. Crespi e Restelli con un gioco da 3 punti inaugurano la partita in una prima frazione divertente. Bartoli impatta a quota 9 e subito dopo la tripla di Pistillo regala agli uomini di Russo il primo vantaggio. La gara è equilibrata ed al primo riposo siamo sul punteggio di 22-19. La seconda frazione è un po' nervosa con polveri bagnate per entrambe. Il primo canestro arriva dopo oltre 2 minuti dalla lunetta con Gnecchi prima e Turini poi mentre, per veder muovere la retina con un tiro dal campo, bisogna aspettare la tripla di Sesoldi a cui replica subito Pistillo: 27-23. Torna sul parquet Crespi che schiaccia il 27-25 ma subito Gnecchi da tre firma il 30-25. Di Meco tocca il primo vantaggio di Cecina in doppia cifra (37-26) ed è pronta la risposta di Antonini con un tiro pesante. All'intervallo le squadre vanno sul 39-31. Di Nwokoye il primo canestro alla ripresa prima di un parziale di 0-6 con canestro di Villa e 4 punti di Falaschi: 41-37. A metà parziale ancora Nwokoye firma il più 10 (50-40) e poco dopo l'ex Turini commette il quarto fallo. Vanin riavvicina la Computer Gross sul 54-48 e subito dopo Ingrosso e Crespi approfittano del buon momento segnando il 54-51. I liberi di Vanin mandano le squadre all'ultimo riposo sul 58-54. Si decide tutto nel tempino finale con Restelli che segna il 60-58 obbligando Russo al timeout. Turini sbaglia il tiro del pareggio mentre Di Meco mette il 62-58. Le triple di Vanin e Sesoldi sono quelle del sorpasso (62-64) proprio a metà frazione e, dopo errori da ambo le parti, Gnecchi segna il libero del 63-64. La tripla di Antonini da spinta ai biancorossi ma Cecina non molla e sorpassa con Ceparano: 68-67 a 3' dalla sirena. Il finale è punto a punto con Gnecchi che mette la tripla del 71-69. Restelli sbaglia dalla lunga, lo stesso fa Di Meco e Marchini rimanda in campo Turini. Bechi fallisce la tripla, Restelli sbaglia ed Antonini commette fallo su Gnecchi che, dalla lunetta, mette solo un libero: 72-69. Mancano pochi secondi, Sesoldi ci prova ma non trova la conclusione. I punti restano a Cecina. E domenica alle 18 altra trasferta, stavolta sul campo di Firenze. 
72-69 
SINTECNICA BASKET CECINA Gnecchi 12, Bechi 6, Pistillo 16, Di Meco 17, Ceparano 6, Greggi, Pellegrini ne, Bartoli 7, Fiahi 2, Nwokoye 5, Trassinelli 1, Guerrieri. All. Russo (ass. Elmi) 
USE COMPUTER GROSS Sesoldi 8, Restelli 17, Antonini 6, Vanin 8, Turin 5, Villa 5, Giannone, Falaschi 5, Cerchiaro ne, Crespi 9, Ingrosso 6, Mazzoni ne. All. Marchini (ass. Corbinelli/Valentino) 
Arbitri: Agnese di Barano d'Ischia e Morra di San Giorgio a Cremano 
Parziali: 22-19, 39-31 (17-12), 58-54 (19-23), 72-69 (14-15) 
Le statistiche della partita: https://netcasting3.webpont.com/?ita3_a2_19

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.