Header Ads

La GTG Pistoia esce vittoriosa dalla battaglia con Eurobasket


Seconda vittoria consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che batte per 70-66 l’Atlante Eurobasket Roma al termine di una partita tirata, sporca e intensa. I biancorossi partono forte ma i romani rispondono colpo su colpo, passando avanti nel terzo periodo. Il cuore, la grinta e la determinazione degli uomini di Michele Carrea risulta dunque decisiva negli ultimi 10′, con un super Poletti (23+9 per lui) – coadiuvato da Fletcher e Saccaggi – a trascinare i compagni al successo. 
PRIMO TEMPO. Si parte con Saccaggi, Fletcher, Wheatle, Poletti e Sims. Allo start Eurobasket prova a fare la voce grossa, ma Pistoia trova il primo vantaggio con i canestri di Saccaggi, Sims e Poletti. I biancorossi serrano le fila in difesa e con un parziale di 10-0 (coronato dalla schiacciata di Wheatle) provano a strappare, costringendo Pilot al primo time-out. L’Atlante reagisce con Olasewere, la Giorgio Tesi Group trova la prima tripla di giornata con Poletti, imitato nel finale da Riismaa. Gli ospiti ricuciono a cronometro fermo, ma restano dietro: 22-20. Il secondo quarto si apre con i liberi di Zucca e i quattro filati di Cicchetti, che valgono il pareggio. Cepic il lunetta riporta avanti l’Eurobasket, contro-sorpasso Pistoia con la bomba di Della Rosa. L’attacco biancorosso è in sofferenza, tuttavia la difesa tiene bene fino ai primi punti di Fletcher, che firma la giocata del 32-29. Poletti colpisce in contropiede, Bucarelli risponde per le rime ma è ancora Poletti a schiaffeggiare la retina dall’arco. Nel finale Olasewere avvicina l’Atlante, mentre Fletcher dà linfa alla GTG: si va all’intervallo sul 39-37. 
SECONDO TEMPO. Pistoia riparte alla grande con i missili di Fletcher e Poletti, mentre sponda Eurobasket è Gallinat ad accendersi. Gli ospiti danno una spallata al match con un parziale di 10-0 del pacchetto italiani guidato da Bucarelli, con Michele Carrea a chiamare il minuto per tamponare il break. Il solito Poletti fa ripartire la Giorgio Tesi Group, ma Olasewere tiene avanti l’Atlante. Nel finale sono due liberi di Fletcher a riportare i pistoiesi a un possesso di distanza: 53-55. La penetrazione di Saccaggi vale il pareggio, Fanti risponde con caparbietà con Cepic che lo imita per il +4 Eurobasket. Sono ancora Poletti e Fletcher a portare fieno in cascina per Pistoia, che deve fare i conti con alcuni fischi controversi. Tuttavia la GTG è viva e nel finale aumenta i giri del motore, sia difensivamente che offensivamente: Saccaggi attacca il canestro per il pareggio, Sims torna in partita con la bomba del ritrovato vantaggio e ancora Saccaggi, questa volta dall’arco, firma il 68-62 a 1’44” dalla fine. L’Atlante non molla e ci prova fino alla fine, ma Pistoia è solida e porta a casa la vittoria: finisce 70-66. 
GIORGIO TESI GROUP PISTOIA ATLANTE EUROBASKET ROMA 70-66
(22-20, 39-37, 53-55)
PISTOIA (18/42 da due, 8/29 da tre, 10/18 ai liberi) Della Rosa 3, Poletti 23, Del Chiaro ne, Fletcher 12, Saccaggi 12, Sims 9, Querci, Wheatle 2, Riismaa 5, Zucca 4. All. Carrea.
EUROBASKET (17/39 da due, 4/17 da tre, 20/26 ai liberi) Olasewere 17, Gallinat 10, Cepic 4, Fanti 5, Viglianisi 3, Cicchetti 8, Magro 3, Staffieri, Romeo, Bucarelli 16. All. Pilot. ARBITRI Wassermann, Saraceni, Almerigogna.
NOTE Gara a porte chiuse. Parziali 22-20, 17-17, 14-18, 17-11. Fuori per 5 falli: Riismaa e Olasewere. Rimbalzi: 43-42 (Poletti 9). Assist: 13-9 (Saccaggi 4). PP: 10-9. PR: 6-5. Val. 69-71.

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.